Vai al contenuto
Home » Blog » Dove e come comprare azioni Neuralink: conviene?

Dove e come comprare azioni Neuralink: conviene?

  • di
Dove e come comprare azioni Neuralink conviene

In questa guida parleremo di una società americana innovativa chiamata Neuralink e di dove e come comprare azioni Neuralink se possibile.

Questa compagnia è nata nel 2016 negli Stati Uniti dalla mente di alcuni scienziati e niente po po di meno che dal famoso multi milionario americano Elon Musk.

A gennaio 2024 Elon Musk ha detto che il progetto è arrivato alla prova sull’essere umano: il primo impianto chip in un essere umano è avvenuto!

La società è stata fondata nel 2017 a marzo e si occupa di sviluppare, creare e progettare delle interfacce neuronali da impiantare nel cervello umano.

Una cosa te la dobbiamo dire subito, purtroppo.

Non è ancora possibile comprare azioni Neuralink, ma non appena fosse possibile, aggiorneremo subito questa guida.

Una cosa è certa.

Questa società è incredibilmente innovativa e devi assolutamente leggere questa guida, perchè è oramai sulla bocca di tutti e moltissimi sono elettrizzati dai prodotti sviluppati da Neuralink.

Come dicevano al momento non è ancora possibile comprare azioni Neuralink, ma puoi iniziare subito a prendere confidenza con una piattaforma anch’essa innovativa, eToro (clicca qui per il sito ufficiale) che sta facendo molto parlare di sè.

Ecco di cosa parleremo in questa guida.

 

Neuralink cos’è

Neuralink è una società di dispositivi medici che mira a costruire un’interfaccia cervello-macchina (BMI) completamente integrata, nota anche come interfaccia cervello-computer (BCI).

La tecnologia ha il potenziale per trattare le persone con disabilità del cervello e della colonna vertebrale, tra cui paralisi, cecità, sordità, perdita di memoria e ictus.

Lo sviluppo di trattamenti per questi disturbi potrebbe migliorare notevolmente la vita di milioni di persone e portare a notevoli profitti all’azienda.

I fan di Elon Musk già sanno che probabilmente finirà per essere una delle società tecnologiche e imprenditoriali più importanti dei prossimi anni.

Elon Musk, lo ricordiamo, ha fondato diverse società, che affrontano le più grandi sfide dell’umanità, inclusi i trasporti terrestri e interplanetari, i cambiamenti climatici e, lo ricordiamo anche qui, la potenziale colonizzazione di Marte.

Neuralink è la sua prossima “pazza idea” del multi milionario e visionario Elon Musk, che vuole collegare il potere dell’intelligenza artificiale con l’organo più complesso e intelligente della natura, il cervello umano.

I fan di film di fantascienza già di certo hanno collegato lo sviluppo di questi dispositivi cerebrali impiantabili alle fiction TV come The 100 e Altered Carbon.

L’obiettivo finale di Musk potrebbe essere quello di consentire agli umani di rimanere all’altezza o al di sopra dell’intelligenza artificiale. Tuttavia, la strada da percorrere è ancora lunga.

E Musk deve prima creare un’attività redditizia.

Ad oggi, Neuralink è in modalità startup, avendo riunito un team di neuroscienziati ed esperti medici per perseguire questo impegnativo sforzo.

La società ha raccolto $ 158 milioni, principalmente da fondi privati dello stesso Elon Musk e collabora con Ben Rapoport, Max Hodak, Dongjin Seo, Tim Gardner, Tim Hanson, Vanessa Tolosa, Philip Sabes e Paul Merolla.

Neuralink ha sede a San Francisco negli Stati Uniti, nella Mission District, nell’edificio dove si trova la fondazione di Elon Musk chiamata Open AI e ha circa 100 dipendenti.

Il CEO dell’azienda è Jared Birchall, leader del Family Office di Elon Musk.

Aggiornamento 1 maggio 2021: Il fondatore di Neuralink si è fatto da parte.

Max Hodak, colui il quale ha dato avvio alla società proprio con Elon Musk, ha improvvisamente scritto un tweet rendendo pubblica la sua volontà di non essere più parte del gruppo, senza tuttavia offrire alcuna spiegazione sulle motivazioni.

Il presidente di Neuralink Max Hodak ha twittato, infatti, di aver lasciato la società che ha co-fondato con Tesla e il CEO di SpaceX Elon Musk.

Hodak non ha fatto ulteriori dichiarazioni sul motivo per cui ha lasciato la compagnia.

“Non sono più a Neuralink (da poche settimane)”, ha twittato: “Ho imparato un sacco lì e rimango una grande sostenitore per l’azienda! Avanti tutta verso cose nuove.”

Neuralink si concentra sullo sviluppo di interfacce cervello-macchina.

Il mese scorso, la società ha pubblicato un video su YouTube che sembrava mostrare una scimmia con un impianto Neuralink nel cervello che muove un cursore sullo schermo di un computer usando solo la sua mente.

Musk e Hodak hanno fondato Neuralink insieme a molte altre persone nel 2016 e Musk ha investito milioni di dollari dei propri soldi nell’impresa.

Ricordiamo che durante l’evento “Neuralink Show and tell” hanno presentato l’interfaccia per chip cerebrali che potrebbe permettere ai pazienti disabili di muoversi e comunicare di nuovo.

 

Come funziona Chip Neuralink

Elon Musk vuole sviluppare e far crescere una società innovativa e soprattutto renderla redditizia.

Al momento la società Neuralink è ancora in fase sperimentale e si trova nella fase dello sviluppo dei primi prototipi a livello animale.

Elon Musk ha però da poco dichiarato che passeranno presto alla sperimentazione sull’uomo.

Come puoi vedere nel video qui sopra, questo micro Chip innovativo dovrebbe essere costituito da piccolissimi fili che inseriti nelle diverse parti del cervello, in modo da controllare e elaborare i segnali neuronali.

Questo micro chip verrà caricato dall’esterni in modo induttivo e wireless e tutto il controllo sarà gestito dall’app Neuralink che potrà essere comandata con il cervello.

L’innovazione sta proprio nel comandare con il pensiero tutti i “devices” collegati in remoto in modo wireless.

Questa società è forse tra le prime a nascere e sviluppare la ricerca in questo settore e i finanziamenti raccolti sono la testimonianza del crescente interesse per un potenziale prodotto.

 

Neuralink cerca volontari per il primo chip nel cervello umano: quanto costa?

Neuralink, l’avveniristica azienda fondata da Elon Musk, sta per compiere un passo epocale nell’integrazione uomo-macchina attraverso l’impianto di un chip nel cervello umano.

La sua visione ambiziosa mira a operare su 11 persone entro il prossimo anno, raggiungendo un sorprendente obiettivo di 22mila individui entro il 2030.

Inizialmente, l’attenzione sarà rivolta a soggetti affetti da lesioni o malattie neurologiche, ma l’aspirazione di Musk va oltre: egli vuole competere con l’intelligenza artificiale.

La risposta entusiastica di migliaia di volontari per ricevere il chip cerebrale da Neuralink è documentata dal giornalista di Bloomberg, Ashlee Vance, che ha visitato i laboratori dell’azienda più di dieci volte in tre anni.

Dopo l’approvazione della FDA, Neuralink ha avviato la fase di reclutamento per il suo primo studio clinico umano, aprendo le porte a un’era di connessione senza precedenti tra il cervello umano e la tecnologia.

Nonostante i successi negli impianti su animali, Musk si prepara a superare ogni limite.

Neuralink mira a trattare lesioni e malattie neurologiche, con la promessa di ripristinare la vista a chi è nato cieco e riparare midolli spezzati.

Contrariamente agli impianti attuali, che consentono movimenti su un monitor tramite il pensiero, Neuralink punta a creare una rete di cliniche in grado di eseguire l’impianto in pochi minuti.

Il processo, tuttavia, è complesso e richiede almeno due ore di lavoro chirurgico, con un robot impiegato per applicare e collegare al cervello 64 elettrodi e sottilissimi fili al chip.

L’intervento prevede la rimozione di una piccola porzione di cranio, grande quanto una monetina da un quarto di dollaro americano, effettuata con un laser a femtosecondi, che emette impulsi di durata millimiliardi di secondi.

Questo è il futuro di Neuralink, dove la fusione tra uomo e tecnologia diventa una realtà intricata e rivoluzionaria.

 

Neuralink, il Rivoluzionario Passo di Elon Musk: Il Primo Impianto nel Cervello Umano

Elon Musk, il visionario imprenditore alla guida di Neuralink, ha compiuto un avvenimento epocale: il pionieristico impianto di Neuralink è stato installato con successo nel cervello di un essere umano a gennaio 2024.

Questa innovazione, concepita dalla società di neurotecnologie fondata nel 2016, mira a creare canali di comunicazione diretta tra il cervello e i computer, aprendo le porte a nuove frontiere nella connessione uomo-macchina.

Il progetto ambizioso, annunciato per la prima volta nell’autunno del 2023 da Musk, prevede tempi di sviluppo significativi, con previsioni di risultati tangibili in almeno sei anni.

Tuttavia, questo recente successo segna un cruciale passo avanti nella realizzazione di tale visione futuristica.

L’impianto Neuralink, una volta completamente operativo, è progettato per offrire una straordinaria sinergia tra il cervello umano e i computer, aprendo nuove possibilità in campi come la neuroscienza, la medicina e la tecnologia.

Il costo stimato di circa 40mila dollari, quando raggiungerà la piena produzione, rende l’innovazione non solo rivoluzionaria ma anche potenzialmente accessibile a una vasta gamma di individui.

L’annuncio dell’installazione del primo impianto è giunto attraverso il canale di comunicazione prediletto di Musk, Twitter, dove l’imprenditore ha condiviso con entusiasmo: “Il primo essere umano ha ricevuto ieri un impianto da Neuralink e si sta riprendendo bene. I risultati iniziali mostrano un promettente rilevamento dei picchi neuronali.

Questo trionfo pone le basi per una futura era di innovazione e scoperte, aprendo le porte a una nuova era di interazione uomo-macchina.

Neuralink, sotto la guida di Elon Musk, si conferma ancora una volta come pioniera nel campo delle neurotecnologie, proiettando la società e l’umanità verso un futuro in cui la connessione tra cervello e tecnologia sarà una realtà quotidiana.

 

Come comprare azioni Neuralink Nasdaq?

Purtroppo al momento non è ancora possibile comprare azioni Neuralink.

Però non appena ci sarà l’entrata in borsa con una IPO, di certo si potrà comprare azioni Neuralink o in Banca o con una piattaforma di trading come quella di eToro (clicca qui per il sito ufficiale).

Il 51% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Di certo non vale molto la pena comprare delle azioni in banca a causa delle elevate commissioni bancarie e dell’alto investimento richiesto.

Una delle opzioni più interessanti è quella di utilizzare una piattaforma di trading che permetta sia l’utilizzo dei contratti per differenza, che dell’entrata a mercato in modalità Live.

Ci sono moltissimi vantaggi ad utilizzare i CFD, tra cui quelli fiscali che permettono di bypassare il possesso delle azioni e quindi una possibile tassazione patrimoniale.

CFD o contratti per differenza sono uno strumento molto popolare sia per gli investimenti in borsa che per speculare sulle materie prime, cambi Forex e criptovalute.

Come dicevamo ci sono notevoli vantaggi come:

  • Non ci sono commissioni fisse
  • puoi comprare al rialzo e anche vendere allo scoperto al ribasso
  • puoi prelevare e incassare i profitti senza vincoli

Andiamo ora a vedere quali possono essere le piattaforme per comprare azioni Neuralink non appena saranno disponibili sul mercato.

Pensa che questi passaggi sono stati seguiti anche per le IPO di UberAirbnb e moltissime altre già capitalizzate in borsa.

 

Dove comprare azioni Neuralink?

Come dicevamo al momento le azioni Neuralink non sono quotate in borsa e non possono essere acquistate.

Però dato che Elon Musk ha dichiarato che a breve saranno quotate, andiamo a vedere quali sono le migliori piattaforme per iniziare ed essere pronti alla IPO.

Nel prossimo paragrafo parleremo di alcune piattaforme molto famose in Italia tra cui la conosciutissima app eToro (clicca qui per il sito ufficiale).

Il 51% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

 

Comprare azioni Neuralink con eToro e con trading automatico

eToro (clicca qui per il sito ufficiale) è tra le piattaforme per negoziare su azioni in borsa tra le più semplici e sicure.

È molto facile da usare e ti permette anche di seguire, in modo completamente automatico, le operazioni che eseguono i migliori investitori nel mondo copiandole in automatico.

E come funziona?

Grazie al programma chiamato Copy Trading e al programma Popular Investor, puoi scegliere e selezionare degli investitori che stanno avendo buoni risultati con basso rischio.

I vantaggi per chi diventa cliente eToro sono evidenti: puoi conseguire da subito gli stessi risultati dei migliori investitori in eToro (clicca qui per il sito ufficiale) e puoi imparare osservando in tempo reale come operano sui vari mercati.

Scopri come funziona il Copy Trading eToro (clicca qui per il sito ufficiale).

Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva. Il 51% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

 

AVATrade: comprare azioni Neuralink senza commissioni

AVATrade (clicca qui per il sito ufficiale) è un intermediario molto popolare a disposizione di tutti quelli che vogliono iniziare a investire in modo semplice e con un deposito basso.

Questa piattaforma è semplice da usare nella sua versione web e mette a disposizione anche quella avanzata per utenti esperti.

Anche questo broker offre diverse piattaforme per raggiungere le necessità di ogni cliente potenziale.

Offrono anche l’operatività dal vivo in modalità diretta specialmente nel mercato azionario.

È una piattaforma da provare dato che offre oltre 2000 asset su cui diversificare i propri investimenti.

Leggi come provare la versione demo senza deposito AVATrade (clicca qui per il sito ufficiale).

 

Azioni Neuralink concorrenti e mercato di riferimento

Il settore delle azioni farmaceutiche e quello dei prodotti medici sono in forte espansione.

Il genio sregolato di Elon Musk non ha mai sbagliato un colpo ad oggi e questa società è destinata a salire in popolarità.

Di certo collegare una intelligenza artificiale ad un cervello umano potrebbe far fare il famoso salto di qualità alla specie umana e portarla a raggiungere confini mai esplorati fino ad ora.

Ecco quali sono ad oggi i concorrenti di Neuralink:

  • Neurable
  • NeuroPro
  • Paradromics
  • Kernel
  • BrainCo
  • Emotiv
  • MindMaze
  • NeuroSky
  • Syncron

Andiamo a vedere quali sono le ultime notizie e pubblicazioni legate a Nuralink:

27/09/2020: Presentazione dell’interfaccia cervello-computer e Neuralink

09/09/2020: Perché Elon Musk sta testando il suo impianto cerebrale sui maiali?

09/03/2020: Neuralink di Elon Musk sembra espandersi oltre la Silicon Valley fino al Texas

29/08/2020: Neuralink: Elon Musk svela il maiale con un chip nel cervello

2023: Un chip Neuralink sarà nel cervello di un essere umano con l’obiettivo del ripristino della vista!

 

Le azioni Neuralink sono quotate in borsa?

No, la società non è quotata in borsa per il momento.

È finanziata principalmente da Elon Musk.

Altre persone di alto profilo coinvolte nella società che potrebbero anche mantenere una parte del capitale includono Flip Sabes, Ben Rapoport, DJ Seo, Paul Merolla, Vanessa Tolosa, Max Hodak, Tim Hanson, Tim Gardner.

La straordinaria crescita della ricchezza di Musk, proprio grazie all’aumento delle azioni Tesla, e il suo straordinari apporto, fanno credere che continueranno a supportare le operazioni di Neuralink.

Quando arriva il momento di investire, Musk ha dimostrato di essere disposto ad assumere fondi di capitale di rischio o a rendere pubbliche le società per distribuire il rischio e aggiungere valore alle sue partecipazioni.

Tuttavia, è improbabile che porti in borsa le azioni Neuralink senza prima aver in mano un prodotto o mezzi a breve termine per generare entrate.

Neuralink sta inoltre sviluppando un dispositivo e una procedura di impianto robotico, che potrebbe diventare esso stesso un prodotto commercializzabile.

Altre potenziali fonti di guadagno possono includere proprietà intellettuale e dati.

Per uno sguardo aggiornato sugli investitori e sui round di finanziamento di Neuralink, continua a leggerci con i prossimi aggiornamenti.

 

Azioni Neuralink IPO a breve?

La data dell’IPO delle azioni Neuralink è attualmente sconosciuta.

L’azienda è ancora nelle primissime fasi di sviluppo tecnologico.

Finora il finanziamento privato di Musk ha coperto i costi dei dipendenti e di sviluppo.

Considerando la reputazione di Musk come creatore di nuove startup, ci saranno di certo possibili ulteriori round di finanziamento privato prima di una vera e propria IPO in borsa.

Tuttavia, poiché Musk è il principale detentore di azioni e non ha bisogno di liquidità, un’IPO di Neuralink è improbabile a brevissimo tempo.

Se l’azienda diventasse redditizia, probabilmente sentiremo parlare di una potenziale IPO prima che venga resa nota la data finale.

Poiché il nome di Musk è sinonimo di Neuralink, puoi essere certo che qualsiasi “rumors” di un’IPO di Neuralink sarà ampiamente pubblicizzata tra le notizie finanziarie e i notiziari di tecnologia medica.

 

Qual è il prezzo delle azioni Neuralink?

Poiché Neuralink non è quotato in borsa, non esiste ancora il prezzo delle azioni Neuralink in borsa al Nasdaq.

 

Qual è il simbolo delle azioni Neuralink in borsa?

Neuralink non ha ancora presentato documenti pubblici alla Securities and Exchange Commission americana.

Pertanto, non è ancora noto quale sarà il simbolo di borsa delle azioni Neuralink.

Possiamo solo speculare sul ticker Neuralink.

Ecco alcuni suggerimenti, che sembrano essere ancora tutti disponibili negli Stati Uniti:

  • LINK
  • NLNK
  • LNK

 

Comprare azioni Neuralink forum italiano

In questa guida abbiamo cercato di spiegarti chi è Neuralink, una delle più emergenti, straordinarie e visionarie startup del 2021-2030, che ha l’incredibile obiettivo di creare un collegamento tra il nostro cervello e l’intelligenza artificiale.

Per ora la società non è ancora quotata in Borsa valori, per cui non è ancora possibile sapere dove e come comprare azioni Neuralink.

Quello che puoi oggi fare subito e registrarti e aprire un conto dimostrativo presso una piattaforma di trading per stare pronto a scattare nell’acquisto di azioni emergenti come quelle di Elon Musk!

Utilizzare una piattaforma affidabile è particolarmente importante per investire in queste azioni.

Una delle opzioni più in voga attualmente è l’utilizzo dei CFD.

L’uso di questi strumenti derivati, infatti, permette di guadagnare quando il mercato volge al ribasso.

Investi oggi in azioni con eToro (clicca qui per il sito ufficiale): fai click sul link qui sotto per iniziare con un conto demo.

Prova un conto demo e controlla con i tuoi occhi l’andamento del mercato.

Approfondisci le condizioni di trading su eToro (clicca qui per il sito ufficiale).

Il 51% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Pensa che con l’ausilio dei contratti per differenza CFD potresti investire sia al rialzo che al ribasso.

eToro offre la possibilità di tradare autonomamente o affidarsi al Copy Trading automatico, quindi è adatto a qualunque investitore, che sia molto esperto o un neofita.

Qui sotto puoi trovare delle guide di approfondimento per iniziare con il piede giusto con un conto demo gratis.

Come funziona il conto demo eToro

Come usare al meglio il conto demo AVATrade e provare gratis

Autore

  • Luciano

    Appassionato di economia fin dai primi anni, la sua formazione accademica è stata fondamentale per sviluppare una prospettiva critica e analitica sul mondo finanziario. Le sue conoscenze lo guidano nell'esplorazione dei temi finanziari e nell'analisi delle tendenze economiche in modo approfondito e accattivante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

comments powered by Disqus

Investi in Intelligenza Artificiale !