Come investire nel forex trading con carta di credito debito prepagata

come investire nel forex trading con carta di credito debito prepagata postepay

Se si desidera eseguire operazioni nel mercato del forex trading, è importante disporre di uno strumento finanziario che consenta di completare il proprio conto personale nel broker scelto per effettuare gli investimenti finanziari e conoscere le modalità di come investire nel forex trading con carta di credito debito prepagata Postepay.

 

In questo contesto, la carta di credito è indubbiamente una delle principali possibilità a nostra disposizione per iniziare a investire sui mercati, oltre a una tra le più apprezzate dagli operatori di tutto il mondo.

 

Non solo: è anche una delle alternative più utilizzate dagli gli stessi operatori, considerando che consente di ricevere un credito istantaneo delle somme depositate nel proprio conto di trading:

 

Ma come si può investire nel mercato forex e dei cambi?

 

Come investire nel forex trading con carta di credito?

 

Come iniziare con una carta di credito?

 

Quali sono le caratteristiche delle carte di credito che non sai?

 

E quali sono i broker che ti permetteranno di effettuare operazioni di negoziazione con una carta di credito?

 

Prima di continuare ad esaminare i dettagli dell'argomento, ti proponiamo l'elenco dei broker più sicuri e affidabili per investire nel trading Forex senza truffe:

 

Broker

opinioni

Vantaggi Licenza Deposito minimo

 

Trade.com

 

un eBook gratis senza deposito CySEC   100€

 

24option

 

ebook e analisi gratis CySEC  250€

 

Markets.com

 

demo senza deposito CySEC  100€

 

IQ Option

 

Opzioni digitali e Forex CFD e Borsa Criptovalute CySEC  10€

 

Fortrade

 

Corso trading gratis CySEC    100€

 

Libertex

 

demo gratis CySEC 100€

 

AVATrade

 

bonus fino al 100% di benvenuto MiFID, Banca d'Irlanda, CONSOB 250€

Cos’è la carta di credito e come funziona? Come investire nel forex trading con carta di credito?

Una carta di credito è uno strumento di pagamento diffusissimo e molto popolare in tutto il mondo.

 

Non sai come fare operazioni di negoziazione con la tua carta?

 

È una carta di "plastica" che ti permetterà di avere un anticipo di denaro, e che può essere usato in molte occasioni: pensa, ad esempio, quando vuoi prendere a noleggio una vettura o ... vuoi trasferire fondi nel tuo conto forex.

 

In definitiva la carta di credito non è altro che una piccola carta di plastica, che però contiene informazioni di identificazione e autorizza periodicamente la persona che la possiede e ne detiene i diritti, ad addebitare il relativo valore di acquisti di prodotti o servizi nel proprio conto bancario.

 

Le informazioni sulla carta possono essere "lette" da ATM, cioè bancomat, negozi POS o - anche online - dai commercianti che lavorano tramite Internet (grazie proprio a codici di sicurezza rilasciati dal gestore che emette la carta).

 

Approfondimento: come prelevare Bitcoin con carta di credito in un ATM in Europa abilitato >>

 

 

 

 

Quali carte di credito o debito o prepagate sono accettate dai broker di trading online?

Prima di continuare dobbiamo anche ricordare che non tutte le carte di credito sono accettate regolarmente dai broker di trading online. In generale, la preferenza dei broker online va alle principali reti internazionali come MasterCard, Visa, e non molto spesso ad American Express che ha delle alte commissioni di transazione.

 

Se hai domande, guarda semplicemente la carta e scopri a quale gestore appartiene. Inoltre, non tutti sanno che i numeri scritti sul fornte della carta di credito segue un sistema standard, con la conseguenza che ogni numero ha una funzione specifica. Ad esempio, la prima cifra del numero della carta di credito indica il sistema: se la carta inizia con 3, indica le carte American Express e Diners Club, se inizia con 4 indica Visa, mentre 5 è stato creato per  identificare il circuito MasterCard.

 

Detto questo, anche i seguenti numeri hanno funzioni specifiche. Limitandoci sempre alle reti principali, nelle carte American Express i numeri nella 3a e 4a posizione sono legati al tipo e alla valuta, i numeri dalla 5a alla 11a sono il numero di conto, i numeri da 12 a 14 sono il numero della carta e del relativo conto e il numero 15 è una cifra di controllo.

 

Se prendiamo in considerazione il circuito Visa, i numeri da 2 a 6 sono il numero dell'Istituto bancario, il numero da 7 a 12 o da 7 a 15 è il numero dell'account e le cifre da 13 o 16 sono una cifra di controllo.

 

Se prendiamo in considerazione invece il circuito MasterCard, le cifre 2 e 3, 2 a 4, da 2 a 5 o da 2 a 6 sono il numero dell'istituto bancario, mentre le cifre dopo questo numero fino alla quindicesima cifra sono il numero di conto e la sedicesima cifra è una cifra di controllo.

 

Approfondimento: come comprare Bitcoin e criptovalute con Carta di credito senza truffe >>

 

 

 

 

Quanto puoi depositare sul tuo conto di trading con la tua carta di credito debito o prepagata (PostePay)?

Dopo aver parlato di cos'è una carta di credito, ti vogliamo sottolineare che con questo mezzo di pagamento puoi depositare denaro sul tuo conto di trading. Ma quanto potrai depositare al massimo? 

 

Come probabilmente saprai, se hai avuto esperienza con questo tipo di mezzo di pagamento, tutto dipende dal limite specificato con il contratto di utilizzo di questo servizio con il tuo gestore di carta di credito. Ecco come investire nel forex trading con carta di credito.

 

In linea di principio, le banche danno una carta di credito con un limite (che viene chiamato limite di utilizzo) pari a un mese di stipendio, o per lo meno un credito minimo di circa 1.000 euro. Ciò però, ovviamente, non toglie che puoi chiedere un importo maggiore se le tue esigenze richiedono un ammontare maggiore.

 

Ovviamente, non tutto il tuo plafond o somma a disposizione, dovrà essere usata in un'unica soluzione, o semplicemente per depositare fondi sul tuo conto di trading.

 

Ad esempio, è possibile scegliere di utilizzare il tetto che viene concesso solo in un paio di mesi, o utilizzarlo per degli acquisti online, anticipo di contanti presso gli sportelli automatici abilitati, e per depositare sul tuo conto di trading online forex o di criptovalute per esempio.

 

Fai però attenzione che i broker regolamentati e aventi licenza europea, i soli che ti consigliamo di utilizzare per ovvi motivi di sicurezza, hanno stringenti regole antiriciclaggio da seguire, quindi mai depositare del denaro sul tuo conto per mezzo di carte di credito o di debito o prepagate che non sono a nome del proprietario del conto trading. 

 

Altrimenti sarai costretto ad inviare anche i documenti del proprietario della carta di credito (se non sei tu), i documenti dell'azienda, se la carta di credito è aziendale, e una dichiarazione che questa terza persona permette l'utilizzo della somma nel tuo conto di trading.

 

Approfondimento: i 7 fattori che influenzano il Forex e il trading online >>

 

 

 

 

Quanto tempo ci vuole per accreditare i fondi sul conto di trading e come investire nel forex trading con carta di credito

Come ti abbiamo detto all'inizio di questa mini guida, uno dei motivi per cui gli operatori ritengono che la carta di credito sia uno dei mezzi di pagametno preferibile, è legata al fatto che con una carte di credito puoi ricevere la somma di denaro subito disponibile sul tuo conto trading.

 

Tutto quello che devi fare è accedere al sito web dell'intermediario, indicare quanto vuoi depositare sul tuo conto di trading, quale carta di credito vuoi utilizzare e dare l'ok poi a tale operazione.

 

A questo punto, il broker ti reindirizzerà al sito web del fornitore della carta di credito, dove dovrai finalizzare la transazione inserendo le credenziali di sicurezza e eventuali password o codici di sicurezza o parole d'ordine che il tuo istituto di credito o tu avete creato per aumentare il livello di sicurezza.

 

Spesso è sufficiente inserire solo il codice CVS (il codice riportato sul retro della carta) e altre informazioni come la scadenza della carta di credito o di debito.

Nei casi in cui viene incrementato il livello di sicurezza, è necessario immettere un codice "usa e getta" creato con un token che il fornitore può consegnare nello stesso momento in cui viene emessa la carta di credito o di debito.

 

Approfondimento: accedi qui alla nostra guida forex completa e a quella sulle criptovalute, i nuovi mercati emergenti >>

 

 

 

 

Andiamo a vedere quali broker accettano i deposito con carta di credito o debito PostePay

Andiamo ora a vedere con quali intermediari puoi usare con la tua carta di credito Visa o MasterCard oppure PostePay. 

 

Una selezione privilegiata degli intermediari più affidabili attualmente sul mercato, che su internet ti consentiranno di effettuare operazioni di trasferimento di fondi con tutte le carte più importanti!

 

 

 

IQ Option broker Forex, CFD e di Borsa Exchange di criptovalute regolamentato

Se sei alla ricerca di un broker di alta qualità, IQ Option può essere solo uno dei pochi nomi Europei che si può mettere in cima alla lista dei broker da testare, inoltre, come con tutti i principali intermediari di investimenti finanziari, IQ Option ti permetterà di depositare fondi sul tuo conto attraverso una delle carte di credito più popolari, come Visa, MasterCard o PostePay: in pochi secondi potrai confermare il trasferimento di denaro elettronicamente e iniziare a fare operazioni di negoziazione di azioni, Forex, valute estere e criptovalute.

 

Scopri qui le 5 domande più frequenti degli italiani al broker Forex >>

 

Per farlo accedi al tuo account , seleziona il metodo di deposito preferito (carta di credito) e procedi per confermare la transazione inserendo le credenziali di sicurezza.

 

>> Per ottenere la guida completa del broker IQ Option leggi le opinioni qui >>

 

 

 


Trade .com, broker regolamentato e con licenza europea

Trade.com offre ai suoi utenti la possibilità di negoziare in forex, depositando nell'account con una carta di credito Visa o MasterCard oppure PostePay. Il sistema di trasferimento fondi è molto semplice anche con questo broker, e non avrai alcuna difficoltà a eseguire il deposito.

 

Infatti, è sufficiente accedere al proprio account, accedere all'area di deposito / prelievo, identificare il metodo preferito (in questo caso, la carta di credito) e procedere con la conferma dell'importo da trasferire. In pochi istanti, il saldo del tuo account verrà aggiornato con il nuovo importo che hai scelto e che ti consentirà di effettuare immediatamente operazioni di negoziazione.

 

>> Per la guida completa del broker, leggi le opinioni su Trade.com qui  >>

 

 

 


24option broker Forex CFD permette il deposito con le più popolari carte di credito

Tra i migliori intermediari che abbiamo provato e che ti permetteranno di depositare soldi con la tua carta di credito, dobbiamo ricordare anche 24option, uno dei primi broker ad offrire questa tipologia di trading.

 

Come tutti gli intermediari che abbiamo analizzato, è ovvio che 24option ti permetta anche di finanziare il tuo conto con la tua carta di credito. La procedura è sempre la stessa: accedi al tuo account con le solite credenziali, vai alla sezione gestione fondi, inserisci la tua carta di credito come strumento di deposito preferito e poi immetti l'importo che desideri addebitare.

 

>> Per la guida completa del broker 24option leggi la recensione qui >>

 

 

 


AvaTrade Italia, broker affidabile sia per prelievi che depositi sicuri tramite carta di credito anche prepagata

AvaTrade, un ottimo broker che da anni è presente sul mercato e di certo non bisogna scordare che è anche tra i preferiti dei trader italiani per sicurezza, affidabilità e professionalità.

 

AvaTrade ti permette di depositare in modo istantaneo sul tuo conto di trading con la tua carta di credito, debito o prepagata PostePay. Per farlo devi solamente accedere al tuo conto, selezionare la tua carta di credito come strumento di trasferimento fondi e quindi confermare i dati personali!

 

>> Per la guida completa al broker, leggi le opinioni e le recensioni di Avatrade qui >>

 

 

 


Markets. com come fare trading forex con carta di credito e debito PostePay

Markets.com uno dei broker più popolari e più utilizzati al mondo, offre un servizio di alta qualità, un ampio set di asset disponibili, un buon servizio clienti.

 

Markets.com accetta tutte le principali carte di credito come metodi di pagamento, così come i bonifici bancari, Neteller, Skrill e PayPal.

 

La transazione di trasferimento di fondi dalla carta di credito al conto di trading può essere effettuata semplicemente inserendo il tuo account, cliccando sul menu in alto a destra, selezionando l'opzione di pagamento e inserendo i dettagli del pagamento indicando la carta Il credito come strumento preferito: in quel momento verrai reindirizzato al sito web del fornitore della carta di credito e potrai completare la transazione nel modo che abbiamo già descritto per gli altri broker.

 

>> Per leggere la guida completa leggi le opinioni e recensioni di Markets.com >>

 

 

 

Se desideri ottenere maggiori info o chiarimenti su come fare trading nel mercato dei cambi depositando e prelevando con la tua carta di credito e i broker sicuri e affidabili menzionati in questa pagina, ti preghiamo di lasciare un commento qui sotto nel forum e ti risponderemo al più presto possibile.

 

Controlla sempre al lista dei broker truffa leggendo questo forum qui per sapere come investire nel forex trading con carta di credito in modo sicuro >>

 

>> Leggi tutte le opinioni di chi compra e vende con borsa exchange di criptovalute qui >>

 

 

 

 

 

 

 

Inserisci la tua recensione e i tuoi commenti e opinioni qui sotto.

 

Recensioni su Carta di credito Forex
( 5 )
Recensioni trader: 4.5 / 5

 

 

 

comments powered by Disqus