Quanto vale la Borsa italiana in tempo reale oggi? Come funziona?

quanto vale la borsa italiana in tempo reale come funziona

La Borsa Italiana in tempo reale è stata fondata nel 1998 a seguito dalla privatizzazione delle borse elettroniche exchange italiane, che prima era gestito con capitale pubblico. La vera Borsa di Milano (così chiamata per la scelta del luogo, come le principali borse mondiali come Francoforte, Londra, New York e Tokio) è, tuttavia, datata 1808.

 

In buona sostanza l'attività principale della borsa italiana in tempo reale consiste nel monitorare la corretta conduzione delle negoziazioni tra le società quotate in Italia, regolando contemporaneamente i requisiti per l'ammissione e la permanenza delle società quotate nella stessa Exchange.

 

Questa funzione di vigilanza che riguarda tutto il comparto dei mercati finanziari italiani è esercitata dalla Consob e dalla Banca d'Italia e negli ultimi decenni ha saputo modernizzarsi all'evoluzione della tecnologia, migliorando l'organizzazione e gestione del mercato italiano, realizzando un sistema di trading totalmente elettronico per il commercio in tempo reale.

 

 

Se ti sei affacciato ai mercati finanziari da poco dovresti dedicare tempo a capire come funzionano le più popolari azioni e il mercato finanziario italiano.

 

Per accostarti a questo ambito con più consapevolezza ti abbiamo elencato qui sotto degli articoli e guide con approfondimenti sulla borsa italiana in tempo reale: 

 

 

Le guide e gli articoli sulle azioni della Borsa italiana in tempo reale e sulle tematiche principali del trading online come trading di CFDs – contratti per differenza che trovi su binaryoptioneurope.com sono tutte elencate con dettaglio, assieme alle analisi e le idee di trading che troverai proseguendo la lettura.

La borsa italiana in tempo reale reagisce agli eventi, ai cataclismi, e alle notizie che hanno come oggetto le singole azioni e società.

 

Lunedì 5 marzo 2018, all’indomani delle elezioni politiche italiane, la Borsa di Milano in tempo reale ha aperto con un forte calo di più del 2%. L’indice di Piazza Affari FTSEMib ha poi ripreso la strada precedente recuperando 1%, ma tutti gli operatori erano molto nervosi.

 

Secondo gli analisti, l’andamento negativo della Borsa italiana era legato al risultato del voto delle elezioni politiche. Gli esperti sono moltio attenti all'aumento del rischio di instabilità politica in Italia e i risultati ottenuti da Movimento 5 Stelle e Lega, hanno sottolineato le spinte dei partiti euroscettici.

 

Ti sei chiesto forse come fanno a fare trading gli altri e fare profitti? 

 

La risposta può sembrare banale e semplicistica, ma ricorda che tenere tutto semplice (dall'inglese keep it simple) è fondamentale: imparare molto bene come analizzare i grafici è la chiave di volta del tuo successo.

 

Questo risultato è ottenibile con un po' di studio e leggere delle gude che puoi trovare nella nostra scuola di trading online con materiale gratis.

 

Leggi e approfondisci la scuola di trading come funzionano le borse e le azioni >>

 

Per approfondimenti sul trading online sulle azioni, leggi: Le basi del trading azioni >>

 

Leggi anche: Cosa significa trading online spiegato in parole semplici >>

 

 

 

 

Qui sotto troverai una raccolta delle ultime e più popolari analisi e idee di trading che hanno come riferimento la Borsa italiana in tempo reale e il FTSEMib.

 

 



Ecco elencati qui sotto tutti gli indici della borsa italiana:

  • FTSE MIB, è il più importante se non fondamentale indice della borsa Italiana in tempo reale. Indica le azioni delle 40 aziende italiane più grandii per capitalizzazione, in Italia e all'estero. È in funziona dal 1° giugno 2009, e l'indice presenta un paniere dell'80% della capitalizzazione totale delle azioni quotate in italia
  • Mid Cap, indica le 60 imprese successive a quelle che fanno parte del FTSE MIB. Online dal 31 dicembre 1994, dopo la fusione tra la Borsa Italiana e quella di Londra, con revisione ogni 3 mesi
  • Small Cap, include tutte le imprese che si trovano oltre il 100° posto per ordine di capitalizzazione non sufficientemente grandi da poter rientrare nel FTSE MIB e nel Mid Cap
  • FTSE STAR, indica le Società per Azioni che hanno una capitalizzazione fino a 1 miliardi di euro. STAR significa "Segmento Titoli con Alti Requisiti";
  • MTA International, titoli azionari che sono quotati anche in altre borse europee;
  • AIM Italia, indica le imprese di piccole dimensioni con potenziali di crescita
  • MOT, è il mercato dove si negoziano i titoli di Stato, come i BOT, i BTP, i CCT e i CTZ
  • ETF Plus: qui si trovano i titoli che replicano l'andamento degli ETF (Exchange Traded Funds)

 

Indice FTSEMib in tempo reale:

 

OGGI È

Il mercato azionario è da sempre il punto di riferimento del tradnig e delle negoziazioni. Molti credono ancora che il mercato delle borse sia un mercato molto difficile da capire e complicato in cui investire. 

 

Ma non è così, basta studiare le singole azioni e capire i movimenti del mercato tramite per esempio un calendario economico.

 

Tutte le aziende che sono presenti nel listino di borsa, sono li per essere comprate. Cioè attendono un investitore che metta i suoi soldi e che credano nel loro progetto di business.

 

In questo momento, il tuo desiderio è che il valore dei loro prezzi aumenti col tempo. Quindi, se il prezzo sale, e se tu comprato una azione di una azienda a un prezzo più basso, allora avrai un profitto. Questo è noto come una mossa rialzista.

 

Il secondo modo per guadagnare in borsa è il movimento ribassista.

Con in contratti per differenza puoi speculare sul movimento ribassista, cioè comprare ad un prezzo alto e vendere allo scoperto in modo da fare un profitto quando il prezzo dell'azione scende di valore!

 

Bello eh?!

 

I contratti per differenza, sono dei derivati che ti permettono di seguire gli andamenti fedelmente delle azioni o degli indici a cui fanno riferimento e guadagnare anche quando quelle azioni o indici scendono di valore.

 

Approfondimento: come fare trading sulle azioni Facebook al ribasso >>

 

 

 

 

 

Il movimento del mercato azionario si basa su due teorie fondamentali. 

 

La prima è quello della previsione. L'esempio più classico è l'azione delle squadre di calcio. Le azioni della Juventus vengono acquistate con l'idea che la squadra vincerà il campionato. 

 

La seconda teoria è che si basa su basi economiche. Cioè, tu acquisti azioni in un'azienda che tu ritieni sia in espansione. In questo caso il trend è abbastanza crescente e costante durante la durata del titolo.

 

 

 

 

 

Per poter continuare ad operare nei mercati finanziari devi saper leggere l'andamento di un asset e di una azione. Come fare?

 

Innanizittutto grazie alla tecnologia sempre in miglioramento sono stati introdotti i grafici in tempo reale e le funzionalità di inserimento di indicatori matematici che aiutano a comprendere cosa è successo nel passato per cercare di capire cosa accadrà nel futuro.

 

In buona sostanza ci sono 3 tipi di grafici: lineare, a barre e a candele giapponesi.

Andiamo a vedere come funzionano. Ne abbiamo già parlato quando abbiamo presentato la piattaforma 4.0 qui.

 

Puoi anche capire meglio cosa sono le candele giapponesi qui >>

 

  • Grafico lineare: è caratterizzato da una linea semplice che esprime le fluttuazioni dei prezzi. Questo è il tipo di grafico meno utilizzato, dal momento che non fornisce molte informazioni per la negoziazione, ma solo la tendenza generale del mercato.

 

  • Grafico a barre: il grafico a barre è molto più popolare tra gli investitori, perché rispetto a quello lineare fornisce molte più informazioni sul comportamento dei prezzi. Nel grafico a barre puoi vedere una successione di linee verticali, ognuna delle quali esprime l'andamento del prezzo in un determinato periodo di tempo selezionato. Ogni barra mostra il prezzo di apertura e chiusura con i due braccetti laterali sui lati orizzontali e l'intera fascia di prezzo durante il periodo di tempo grazie alla barra verticale. I grafici a barre hanno due tipi di barre per indicare le tendenze positive e negative colorate in modo diverso.

 

  • Grafico a candele giapponesi: ti consigliamo di utilizzare questo tipo di grafico perché è indubbiamente il migliore a detta di tutti gli esperti del settore. Le candele sono molto intuitive da leggere e puoi vedere il prezzo massimo, minimo toccato nel periodo di riferimento e le oscillazioni. Puoi anche osservare le particolari formazioni di candele che suggeriscono la direzione che prenderà il prezzo.

 

Proprio per questo motivo, se ci si trova di fronte alla scelta tra questi 3 tavoli specifici, il nostro consiglio è, quindi, di propendere verso il terzo, sia esso un trader esperto o un trader principiante.

 

Questa indicazione è valida soprattutto per gli investimenti effettuati nella borsa italiana in tempo reale. Per capire meglio come funziona questo grafico, ti suggeriamo di leggere la nostra guida per conoscere le migliori strategie da applicare con i grafici a candele.

 

Approfondimento qui piattaforma di trading con indicatori spiegati facile >>

 

Come avrai notato, anche se segui qualche notizia sull'andamento del mercato azionario, il mercato ha momenti di crescita che si alternano a momenti di ribasso, e queste tendenze si evolvono a lungo termine.

 

Cambiamenti improvvisi nella tendenza, con la conseguente formazione di picchi positivi o negativi, si verificano spesso durante un singolo giorno di attività a causa della volatilità.

 

 

 

 

Ti proponiamo qui sotto una tabella con le azioni più negoziate in Borsa Italiana Milano:

 

 

Azioni Borsa Italiana Numero di operazioni Fatturato in milioni di EUR
Intesa San Paolo 341.179 4.791.041.400
Unicredit 249.831 3.339.436.806
ENI 217.093 3.321.180.171
ENEL 164.380 3.192.705.561
FCA (FIAT) 210.241 2.309.232.821
Generali 111.942 1.908.551.555
STMICROELECTRONICS 190.726 1.618.448.852
Telecom Italia 199.845 1.392.015.664
Ferrari 138.969 1.263.417.196
Banco BPM 151.556 1.030.061.609

 

Sorgente dati Borsa Italiana febbraio 2019

 

In genere, il mercato finanziario di un paese è solitamente composto da tre segmenti: il sistema bancario, il mercato dei capitali e il mercato assicurativo. 

 

Di questi tre, il sistema bancario o il mercato dei capitali dominano, a seconda del paese.

 

In Italia, nonostante le dimensioni di alcuni dei paesi più sviluppati nell'UE, il mercato dei capitali ha una lunga tradizione che sottolinea la sua importanza sulla mappa dell'Europa. 

 

Uno dei partecipanti più importanti in questo mercato è la Borsa Italiana, la borsa fu fondata nel 1808 da Eugenio Napoleone.

 

Dal 2007 Borsa Italiana è una controllata del London Stock Exchange Group.

 

 In termini di titoli italiani, la quota commerciale scambiata in Europa è del 75%. 

 

Un'altra cifra interessante per la Borsa Italiana è la velocità di negoziazione (TV or turnover velocity), che è il rapporto tra il volume negoziato rispetto al numero complessivo di azioni quotate. 

 

Per l'exchange di Milano, la TV è oltre il 100 per cento. 

 

Questo è il valore più alto in tutte le sedi di negoziazione europee.

 

 

 

 

Qui sotto troverai una tabella che ti elenca una scelta di alcuni broker con cui potrai speculare in un mercato regolamentato.

 

Sapere la quotazione della Borsa italiana in tempo reale del Ftse Mib serve ovviamente ad investire con intelligenza. Questo è risaputo. Ma forse non sai che è possibile guadagnare in Borsa italiana in tempo reale non solo se il Ftse Mib sale ma anche se il Ftse Mib scende. Sembra strano, ma invece funziona proprio così. Se la tua previsione al ribasso del valore del Ftse Mib accade, immediatamente avrai guadagnato.

 

Tutto questo avviene se si sceglie di investire in Borsa con il trading di CFD. Fare trading con i CFD sul Ftse Mib significa aprire una posizione in acquisto o in vendita sull’asset chiamato Indice Italia 40, a seconda se si ritiene che il valore dello strumento aumenterà o diminuirà.

 

Ovviamente il movimento dell’indice non sarà casuale ma bensì legato a precisi valori tecnici. Per questo motivo prima di aprire una posizione sul Ftse Mib è sempre meglio fare pratica con un conto demo.

 

Tutte le migliori piattaforme Forex & CFD Trading consentono di speculare sull’andamento del Ftse Mib. Qui sotto un'elenco di quelle con licenza in Europa.

 

 

Broker Vantaggi Leva Finanziaria Deposito Minimo Opinioni

 

eToro

 

Azioni - Forex - CFD - Criptovalute 1:10 200$ eToro opinioni

 

IQ Option

 

Azioni - Forex - CFD - Criptovalute 1:10 10 euro IQ Option opinioni

 

Investous

 

Azioni Forex Materie prime Crypto 1:10 250 euro Investous opinioni

 

Trade.com

 

un eBook e video corso in omaggio 1:10 100 euro Trade.con opinioni

 

Markets.com

 

Trend dei Traders e demo gratis senza deposito 1:10 100 euro Markets.com opinioni

 

Avatrade

 

Bonus fino al 100% 1:10 100 euro Avatrade.it opinioni

 

24option

 

Segnali e analisi di Trading Central 1:10 250 euro 24option.com opinioni

 

 

Queste piattaforme offrono dei grafici in tempo reale che ti danno la possibilità di investire su azioni tecnologiche e popolari italiane e estere con molti vantaggi e soprattutto quello di operare con partner con licenza e regolamentazione. Ogni deposito e prelievo avviene in modo molto veloce e protetto.

 

Inoltre su alcune piattaforme (come per esempio Trade.com) avrai anche il vantaggio di accedere al trend dei traders, cioè di vedere cosa stanno facendo gli altri operatori nella stessa piattaforma; questa caratteristica è molto interessante e molto richiesta ed utilizzata.

 

Un operatore intelligente, ovviamente, fa di testa sua e investe volentieri da solo, ma avere la possibilità di spiare cosa fanno gli altri, non può che essere un vantaggio.

 

ATTENZIONE: prima di investire del denaro in un mercato che resta comunque rischioso e volatile e dove si può perdere anche il capitale versato,  utilizza sempre il conto demo di trading online.

 

Questa caratteristica è a disposizione di tutti i clienti delle piattaforme più popolari e ti darà la possibilità di capire meglio il funzionamento della piattaforma stessa e del mercato di riferimento. Solamente quando ti sarai reso conto di essere pronto, allora potrai aprire un conto reale e iniziare a investire del denaro reale.

 

 

 

 

Se sei interessato a conoscere quali sono esattamente tutte le azioni e i titoli che sono presenti nella Borsa Italiana in tempo reale, allora ti inseriamo qui il link al sito ufficiale: www.borsaitaliana.it/borsa/azioni/listino-a-z

 

Qui potrai vedere tutti i titoli quotati dalla A alla Z e il lungo elenco tra ETF, ETC, ETN, Fondi, Derivati, Obbligazioni, ecc...

 

 

 

 

 

 

Inserisci la tua recensione e i tuoi commenti e opinioni qui sotto.

 

 

Recensioni su Borsa Italiana
( 7 )
Recensioni trader: 4.2 / 5

 

 

comments powered by Disqus

 

chiavi di ricerca:

borsa italiana oggi in tempo reale, borsa italiana oggi quotazioni, borsa italiana azioni, ftse mib tempo reale, chiusura borsa oggi, borsa italiana btp, borse europee, milano finanza.

 

Scrivi commento

Commenti: 0