Binck Bank Trading recensioni e opinioni negative Italia [2021] Alternative

Binck Bank Trading recensioni e opinioni negative Alternative

In questa guida parleremo di Binck Bank Trading recensioni che si definisce come una piattaforma bancaria dedicata al trading online.

 

Ti ricordiamo che la banca olandese è stata comprata da Saxo Bank e in questo periodo hanno deciso di sospendere l'apertura di nuovi conti e il servizio clienti sta migrando a Saxo.

 

Quali sono le Binck Bank trading opinioni?

 

Funziona davvero bene come eToro (clicca qui per il sito ufficiale)OBRinvest (clicca qui per il sito ufficiale) o ha Binck Bank recensioni negative?

 

Andiamo a vedere di cosa si tratta.

 

In poche parole: conviene fare trading con Binck bank Italia o no?

 

Scriviamo questo perchè nell'ultimo periodo siamo stati subissati di richieste di delucidazioni e approfondimenti sul funzionamento della piattaforma Binck Bank olandese.

 

Pensa che è online dal 2000 e solo da poco è disponibile per i clienti retail, dato che era una piattaforma offerta solo a gruppi bancari e società istituzionali.

 

Infatti dal 2018 Binck Bank è stato comprato da Saxo Bank, un'altra banca che si è specializzata nel trading online ed ha aperto il mercato a tutta la clientela privata.

 

Quello che vogliamo analizzare in questa guida che magari non è stato fatto da altre testate e recensioni, è prendere in esame l'offerta e le caratteristiche della piattaforma Binck Bank trading e confrontarle con piattaforme popolari come eToro (clicca qui per il sito ufficiale) e OBRinvest (clicca qui per il sito ufficiale), alternative sicure e regolamentate per tutte le tasche.

 

Ecco di cosa parleremo in questa guida con il dettaglio nell'indice qui sotto:

 

 

Rispondere alla domanda cos'è e chi è Binck bank è fondamentale per capire chi guida la società e chi la possiede.

 

Binck Bank è di proprietà di un gruppo olandese bancario (Saxo Bank) che promuove particolarmente il settore degli investimenti privati.

 

La società è stata costituita nel lontano 2000 da 4 ex impiegati di una società olandese chiamata IMG.

 

Prima che venisse comprata da Saxo Bank nel 2018, la banca operava solo come piattaforme che facilitava il mercato degli investimenti e dei derivati finanziari tra banche e aziende.

 

Siccome è costituito da molte partecipazioni di natura bancaria, la società Binck Bank è quotata alla borsa olandese di Amsterdam.

 

Pensa che solo dal 2012 ha iniziato ad offrire i tuoi servizi di intermediazione anche in Italia e in particolare puoi operare nel mercato degli investimenti e azionario come il deposito titoli, oltre che prodotti complessi derivati.

 

 

 

 

Come banca che offre il trading online, Binck Bank trading offre molti strumenti negoziabili dove i titoli azionari sono la maggior parte:

  • Azioni: oltre 18 mila azioni anche in valuta estera USD, GBP, NOK, CHF, CAD, TRY e ZAR;
  • Obbligazioni e titoli di stato: puoi investire in Titoli di Stato italiani, Europei, dei Paesi Emergenti, Governativi USA e anche sui bond sovranazionali. 
  • Opzioni: puoi investire in borsa con leva finanziaria e con opzioni a termine.
  • Futures e derivati con leva finanziaria.
  • ETF (Exchange Traded Fund): ti permettono di aggregare più asset in un unico paniere con una gestione simile a quella di un conto gestito. Gli ETF possono replicare l'andamento di un indice, di un mercato o addirittura di un intero settore industriale.
  • Covered Warrants e Certificates: questi sono strumenti derivati molto complessi. Cos'è un Covered warrant? È un contratto che ti permette di comprare o vendere una certa attività finanziaria sottostante ad un determinato prezzo e ad una scadenza stabilita.

 

 

 

Quando devi scegliere una piattaforma devi ovviamente analizzare e ponderare bene la tua scelta e soprattutto esaminare bene l'offerta di trading eseguita da un broker.

 

Binck Bank trading offre ben 3 piattaforme che ovviamente non sono uguali e sono nel complesso molto diverse tra loro.

 

Ecco cosa offre la banca online:

  • Web Start: questa è l'app di Binck bank. Con questa piattaforma puoi fare trading sui mercati e analizzare in continuazione la tua situazione economica, fiscale e patrimoniale.
  • Binck App: la Binck App è un'app per smartphone sviluppata per coloro che desiderano fare trading anche quando sono in movimento. L’app funziona sia per iOS che Android. È possibile sia seguire l’andamento dei mercati così come controllare in real-time il proprio portafoglio.
  • ProTrader: Questa è una piattaforma di trading per gli investitori professionali, data la relativa complessità del funzionamento del programma.

 

Ecco qui sotto la presentazione ufficiale nel video della piattaforma ProTrader:

 

 

 

 

Per provare delle alternative a Binck.it accedi a eToro (clicca qui per il sito ufficiale) e prova la demo del social trading e del Copy Portfolios e di OBRinvest (clicca qui per il sito ufficiale).

 

 

 

 

Quando apri e sottoscrivi un conto presso Binck Bank trading, puoi accedere a tutta una serie di opzioni e servizi che devono essere ponderati ed esaminati singolarmente.

 

Andiamo a vedere cosa offre la banca del trading online:

  • Leva Finanziaria: con Binck è possibile operare in marginazione come fa Fineco, per operare sui mercati con leva finanziaria su gran parte dei mercati messi a disposizione della piattaforma
  • Trading Multivaluta: con Binck puoi negoziare anche in valuta diversa della propria e operare in valute differenti dall'euro
  • Analisi Fondamentale del calendario economico: anche questa funzione è attiva, dato che è una delle più importanti e fondamentali per chi segue le notizie macroeconomiche e i report governativi.

Puoi fare un raffronto anche con MoneyFarm recensioni e opinioni qui.

 

 

 

 

Ricordiamo che Binck Bank è un istituto bancario e come tale il tuo saldo è sempre collegato al tuo conto in banca.

 

Questa è una delle differenze più importanti quando si parla di rischi di trading e di diversificazione del portafoglio.

 

Come tutte le banche e come anche Fineco Trading e Hello Bank trading, Banco Posta trading, Bmedonline, anche Binck Bank offre delle commissioni fisse e variabili, ma nessuna di queste permette il trading Forex e su Criptovalute e Bitcoin.

 

Cominciamo a parlare di quelle fisse.

 

Se aderisci al Profilo Fisso, in buona sostanza più operazioni fai e più le tue commissioni di trading online costeranno di meno.

 

Perchè?

 

Perchè paghi un fisso e stop, niente altro.

 

Con 0-10 operazioni ogni 3 mesi, le commissioni sono di 11 euro.

 

Se invece esegui un numero di investimenti e di operazioni tra 11 e 100 operazioni ogni 3 mesi, pagherai delle Binck Bank commissioni di soli 9 euro.

 

Se invece operi molti e in particolare tra 101 e 1000 operazioni a trimestre, pagherai solo 7 euro ad operazione.

 

Il profilo che si può scegliere più economico è quello che costa 5 euro, ma solo se effettui più di 1000 operazioni ogni 3 mesi.

 

Passiamo ora a parlare delle Binck Bank Commissioni Variabili.

 

Tutte le commissioni su Binck Bank sono calcolate in percentuale (0,17%) a seconda del sottostante.

 

Queste commissioni possono quindi partire da un minimo di 2,5 euro fino ad un ammontare massimo di 17,5 euro per ogni investimento eseguito a mercato.

 

 

 

 

Cosa ne pensa la gente di Binck Bank Italia?

 

Le piattaforme sono diverse rispetto a quelle olandesi o no?

 

Quali sono le Binck Bank Trading opinioni italiane?

 

Purtroppo le promesse non sono mantenute.

 

 

Di certo non è una truffa perchè si parla di una banca, ma la lentezza nell'interagire con le necessità della clientela è troppa.

 

binck bank italia trustpilot recensioni negative

 

 

Pensa che la clientela da solo 3 stelle a questa piattaforma sul celebre sito di opinioni e commenti TrustPilot come puoi vedere dall'immagine.

 

Mentre la versione in lingua olandese inglese ne registra 2,5 di stelle.

 

Molti si lamentano dell'impossibilità di contattare il servizio clienti e le commissioni fisse difficili da capire e contabilizzare.

 

Alla fine dei conti, pare che Binck Bank trading non sia una piattaforma molto conveniente e troppo manuale.

 

Prova solo a paragonare questa piattaforma con i migliori broker CFD come eToro (clicca qui per il sito ufficiale) e OBRinvest (clicca qui per il sito ufficiale) e vedrai che ci sono notevoli differenze.

 

Ricorda che piattaforme di trading come eToro e OBRinvest (clicca qui per il sito ufficiale) non addebitano commissioni fisse sulle negoziazioni.

 

I broker citati qui sopra sono tutti regolamentati e autorizzati in Europa e in Italia ad operare e ad offrire i loro servizi di intermediazione.

 

In particolare non potrai mai perdere più di quello che hai sul saldo e la chiamata a margine avviene sempre al raggiungimento del 50% del margine impegnato.

 

OBRinvest (clicca qui per il sito ufficiale) per esempio è anche un broker registrato in Italia dalla CONSOB, così anche come eToro.

 

Ci sono molte piattaforme di trading regolamentate in circolazione e ogni mese di nuove e spesso senza licenza appaiono come funghi in un prato verde.

 

OBRinvest (clicca qui per il sito ufficiale) è stata una fra le prime piattaforme di trading, ad avere incontrato un grande successo e forse una tra le migliori in assoluto.

 

Gli asset sono molti a disposizione e ogni mese aggiungono nuovi prodotti offerti.

 

L'ente di regolamentazione europeo ESMA e la CONSOB, così come la CySEC vigilano sempre sul corretto operato dei broker iscritti nel loro registro.

 

OBRinvest (clicca qui per il sito ufficiale) infatti rispetta tutte le leggi e le regole in vigore in Europa come l'attuazione della riduzione del margine e la creazione del fondo di protezione del consumatore.

 

OBRinvest (clicca qui per il sito ufficiale) è una piattaforma su misura sia per i professionisti che per i principianti e per chi si avvicina al mercato per la prima volta.

 

Ricordiamo che mettono a disposizione moltissimi corsi di trading e regalano pure un ebook che è al top della classifica tra tutti i libri di trading.

 

Per ricevere l'ebook ti basta richiederlo a OBRinvest (clicca qui per il sito ufficiale) gratis.

 

È molto famoso il loro corso di trading e ricordiamo anche che la demo è sempre gratis per tutti.

 

 

 

 

Quali sono le Binck Bank recensioni di chi sta provando la piattaforma?

 

Di certo possiamo dire che non è una truffa, dato che si parla di un istituto bancario, ma il funzionamento e la velocità lasciano molto a desiderare.

 

Abbiamo già parlato di Fineco trading, di Hello Bank trading e anche di MoneyFarm e di TradeGL, tutte piattaforme che lasciano il tempo che trovano.

 

OBRinvest (clicca qui per il sito ufficiale) invece ha una reputazione positiva e i commenti che si trovano online sono molto buoni.

 

Ultimamente OBRinvest ha aperto anche un'offerta per i trader professionali e per coloro che cercano un tipo di operatività senza limiti e vincoli.

 

L'interfaccia è sia facile da utilizzare che completa tramite la piattaforma scaricabile Metatrader 4.

 

E non dimentichiamo che OBRinvest permette anche di ricevere un aiuto online e al telefono: si ha la possibilità di essere aiutati da un professionista che ti aiuta a fare i primi passi nel mercato finanziario.

 

Il top seller resta sempre la guida di trading che OBRinvest (clicca qui per il sito ufficiale) regala gratis a tutti coloro che si iscrivono qui.

 

È un corso molto apprezzato che sta aiutando ed ha aiutato moltissimi trader a prendere confidenza con la piattaforma e con la volatilità del mercato.

 

Quello che insegna è innanzitutto le basi del funzionamento del programma e i fondamenti dell'investimento.

 

È sempre meglio evitare di cominciare a fare trading senza basi.

 

Anzi è praticamente impossibile avere dei risultati positivi senza studio e applicazione!

 

Con questo corso invece si imparano tutti i meccanismi che regolano i mercati, apprendendo come trarre il massimo beneficio e profitto.

 

Se desideri scaricare la guida al trading online di OBRinvest (clicca qui per il sito ufficiale).

 

Il primo passo da fare quando ci si accosta ad una piattaforma è di sottoscrivere la versione DEMO, che OBRinvest offre, mentre Binck Banck no.

 

Solo dopo aver provato e fatto dei test con tutte le opzioni disponibili, allora potrai fare il passo di provare la versione reale con soldi veri.

 

Potrai iniziare anche con piccoli depositi e usare i centinaia di asset disponibili.

 

Non per ultimo ti evidenziamo anche la possibilità di provare le notifiche di trading e le analisi in tempo reale svolte da una società terza molto conosciuta: la Trading Central.

 

E cosa sono le notifiche di trading e le analisi?

 

Le notifiche di trading sono delle indicazioni molto precise, sulle opportunità di mercato che possono essere estremamente profittevoli per chi fa il trading online in un certo momento.

 

Queste notifiche avvengono in tempo reale in modo da non farti perdere momenti preziosi.

 

OBRinvest fornisce ai suoi utenti, da diversi anni, le notifiche di trading: i segnali forniti da questa piattaforma risultano essere precisi ed affidabili (e nel pieno rispetto delle normative europee MiFID).

 

I servizi di analisi e di segnali di solito sono molto costosi e hanno un abbonamento mensile che può anche arrivare a qualche migliaio di euro, mentre OBRinvest lo offre gratis solo per te!

 

Iscriviti subito e ottieni una prova gratuita di questi segnali di trading OBRinvest (clicca qui per il sito ufficiale).

 

 

 

 

La piattaforma Binck Bank trading è forse una delle più conosciute in Europa e molti la provano ogni mese, anche perchè la banca che è dietro a questo programma è molto conosciuto.

 

Però ci sono anche molte lamentele e molte Binck Banck recensioni negative e non ci sono molti pareri positivi nei forum.

 

Tu cosa ne pensi?

 

Lascia un tuo parere e un tuo commento qui sotto nel forum.

 

Se invece analizziamo per esempio la piattaforma sociale di eToro, possiamo dire che l'esperienza della clientela è nettamente superiore in eToro (clicca qui per il sito ufficiale).

 

Piattaforme di copia trading come eToro (clicca qui per il sito ufficiale) non ci sono sul mercato e anche l'italiana Moneyfarm non arriva a raggiungere la stessa popolarità.

 

Il trading senza commissioni, accanto all'offerta di un conto demo illimitato e gratuito sono solo 2 degli aspetti più evidenti che differenziano queste piattaforma da quelle bancarie come Binck Bank.

 

Dichiarazione di non responsabilità: questo articolo non deve essere considerato come un consiglio di investimento. È importante capire che il mercato finanziario è altamente volatile e presenta movimenti arbitrari. Mentre le nostre recensioni e articoli hanno lo scopo di informare gli utenti della community, investitori e trader, queste guide non dovrebbero essere considerate come raccomandazioni di trading o investimento per qualsiasi criptovaluta, scambio o broker forex. Ti invitiamo a fare le tue ricerche prima di effettuare un investimento o utilizzare qualsiasi piattaforma di trading.

 

 

 

 

Inserisci la tua recensione e i tuoi commenti e opinioni qui sotto.

 

 

Recensioni su Binck Bank Italia
( 5 )
Recensioni trader: 2 / 5

 

 

comments powered by Disqus

Scrivi commento

Commenti: 5
  • #1

    sergio (mercoledì, 07 aprile 2021 07:49)

    mi sembra che la recensione sia non veritiera in alcune parti, ad es binck bank offre anche la piattaforma proreal time gratuita, le commissioni sono in linea con gli altri broker citati nell articolo. Le commisioni di acquisto e vendita di binck sono incluse direttamente nel prezzo di acquisot o di vendita.non ho mai avuto difficolta nel contattare il servizio clienti tanto via telefono quanto via email.
    L errore piu grande sta nel paragonare chi offre i cfd che sono contratti per differenza e quindi che li compra non investe direttamente in azioni di una determinata societa. i costi commissionali di chi offre i cfd ci sono e sarebbe impossibile il contrario, solo che invece di essere dichiarati sono inclusi negli spread delle quotazioni (alla faccia della trasparenza). inoltre non viene citato se i broker che offrono cfd hanno una sede in italia e quindi il cliente puo usufruire del regime amministrato o deve poer forza applicare il regime dichiarativo , essendo quindi obbligato a fare la denuncia dei redditi dichiarando appunto i guadagni o le perdite operazione non certo semplice per chi fa molte operazioni. Inoltre nin si dice se i broker cfd hanno o meno la garanzia statale sui depositi.

  • #2

    Michela (mercoledì, 07 aprile 2021 07:53)

    Grazie Sergio del commento! Il forum serve proprio a commentare e aggiungere opinioni.

  • #3

    Claudio Riva (sabato, 10 aprile 2021 00:36)

    in Binck da qualche giorno non rispondono più a telefono e ancora oggi 10 aprile non mi hanno accreditato una cedola di un BTP scadenza 27 marzo. Qualcuno sa cosa sta succedendo a Binck ? Quelli di Saxo hanno deciso di chiuderla?

  • #4

    Gianni (sabato, 10 aprile 2021 01:04)

    La banca olandese da qualche settimana non permette più l’apertura di nuovi conti per fare trading. Cosa sta succedendo e cosa cambia per chi ha già il conto? Bisogna scappare? E, nel caso, quale conto aprire?
    Leggi il loro articolo qui https://www.binck.it/docs/librariesprovider8/press-release/2020/altroconsumo_20201016.pdf

    Dicono:” Da circa un anno è stata acquisita dalla danese Saxo Bank, e ora i vertici hanno deciso che è il momento di allineare le “policy aziendali” di gestione della nuova clientela” e anche “ Per evitare rallentamenti e conseguenti malumori della nuova clientela, i vertici di Binck hanno deciso di sospendere l’apertura di nuovi conti fino
    al completamento dell’allineamento. Quando si potranno aprire di nuovo i conti Binck? Non l’hanno detto con precisione, ma ci hanno garantito che condizioni e caratteristiche saranno uguali a quelle pre-sospensione.”

  • #5

    neurino (lunedì, 26 aprile 2021 16:13)

    da quando è entrata in simbiosi con Saxo bank il servizio e convenienza di Binck è notevolmente peggiore .In data odierna addirittura Binck toglierà entro 60 giorni il servizio di multicurrency per motivi di busines (il loro).E convertirà forzosamente la valuta sul sottoconto in euro(notare 5 per mille di spesa per la conversione).Dico che la Binck cambia spesso le sue carte in tavola e non è affidabile