· 

Euro dollaro previsioni 2018 (la vera bolla finanziaria)

cambio euro dollaro previsioni 2018 bolla speculativa

In questo articolo parleremo della tanto attese cambio euro dollaro previsioni 2018.

In molti ce le avete chieste ed eccoci assieme a voi a raccogliere un po' di pensieri per fare mente locale e cercare delle risposte alle tue domante.

 

La rapida ascesa di Bitcoin nel 2017 è stata quasi liquidata da tutti come la bolla speculativa del secolo. Ma non è l'unica.

 

In un mondo in cui azioni, obbligazioni, oggetti d'arte, auto d'epoca e immobili sono anche ai massimi storici, un investitore dovrebbe porsi una domanda molto importante.

 

Perché?

 

Perché abbiamo questa bolla speculativa su tanti asset e beni contemporaneamente?

 

Potrebbe essere che questo è solo un segno?

 

Ma un segno di cosa?

 

Una risposta probabile potrebbe essere che questo è "Il segno più preoccupante dell'implosione dell'attuale sistema monetario riempito di debito e innondato da credito sotto forma di nuova moneta".

 

Per quanto drammatico possa sembrare - e probabilmente lo è - ci sono molti segnali che l'attento investitore dovrebbe notare. Investire in dollari con un orizzonte di medio-lungo periodo significa guardare il quadro nella sua interezza, a cambiamenti geopolitici che lentamente, ma irreversibilmente cambiano gli equilibri consolidati e muovono il denaro in tutto il mondo dentro e fuori dai differenti asset.

 

Recentemente, Macrovoices ha pubblicato un'intervista dal titolo "Anatomia del gioco finale del dollaro USA" con Jeffrey Snider (Alhambra Partners), Mark Yusko (Morgan Creek Capital) e Luke Gromen (La foresta per gli alberi). Tra l'altro, Mark Yusko e Luke Gromen erano anche tra i pochissimi gestori di fondi che avevano ragione nel presentare la richiesta per un deprezzamento del dollaro USA nel 2017.

 

 

 

 

Euro dollaro previsioni del cambio Forex: il 2018 sarà rialzista?

Parlando di previsioni e di cambio euro dollaro il 2018 sarà un anno presumibilmente rialzista stando a sentire le opinioni delle più importanti banche di investimento mondiali.

 

Eventi come la fine del programma di quantitative easing della BCE o il mancato collocamento di investimenti importanti o la politica nazionalista di Trump, sono tutti fattori rialzisti per il cambio euro dollaro previsioni 2018.

 

Già i primi giorni dell'anno il dollaro ha rotto la resistenza superando il livello di 1,20 a causa di un'inaspettata, ma quanto ineluttabile debolezza del biglietto verde. Che sia colpa della politica del presidente Trump, o del crescente interesse degli investitori per la moneta unica dell'euro?

 

In Europa si aspetta l'inizio di marzo 2018, dove la svolta potrebbe avvenire dopo le elezioni politiche italiane del 4 marzo 2018. La certezza di certo è che sono 3 gli eventi principali che cavalcheranno la scena economica nel 2018, comprese le elezioni italiane politiche 2018 e gli sviluppi del QE della Banca centrale europea (BCE).

 

Approfondimento: quanto vale un dollaro in euro in tempo reale oggi >>

 

 

 

 

​Il grafico delle euro dollaro previsioni 2018

Ecco quello che sia aspettano i grandi esperti delle maggiori banche internazionali per le euro dollaro previsioni 2018 sul cambio dichiarate da ABN Amro, Morgan Stanley, Barclays, SocGen, BMO e Credit Agricole. La linea in blu rappresenta la media delle previsioni raccolte.

 

grafico euro dollaro previsioni 2018
grafico euro dollaro previsioni 2018

Euro dollaro previsioni 2018: andamento negativo del dollaro americano

Già, Trump l'ha fatta grossa, sta lavorando per rendere il biglietto verde debole e veder aumentata l'economia statunitense nel suo interno, ma questo significa una debolezza della moneta americana.

 

Il grande rischio per il biglietto verde è anche una crescita più veloce del resto del mondo, fattore che distoglierebbe l'attenzione degli investimenti dal biglietto verde e degli asset americani agli occhi dei grandi capitali e dagli investitori.

 

«Le alternative più attraenti all’estero saranno la rovina del dollaro USA nel 2018» secondo Chris Turner, responsabile globale della strategia Forex presso ING Banca. Un altro fattore negativo per il dollaro USA, dicono gli analisti, sarà l’inflazione debole e le aspettative sull’inflazione che saranno ancora a livelli molto inferiori alle attese.

 

Anche se la Banca americana, la Federal Reserve alzasse i tassi di interesse nel 2018, nessuno si aspetta che i tassi statunitensi tornino ai livelli in cui erano prima della crisi. Le politiche del presidente Trump sono deflazionistiche sulla carta, ma nessuno crede che saranno efficaci una volta messe in atto.

 

Alcuni, tuttavia, reputano che le riforme fiscali di Trump siano uguali a quelle dell’ex presidente Reagan, che potrebbero spingere al rialzo il dollaro nel 2018. Già da due anni la Federal Reserve è impegnata in un progressivo rialzo dei tassi di interesse che potrebbe ridursi come spinta sulla moneta americana.

 

Approfondimento: cosa modifica il cambio euro dollaro? >>

 

Ma andiamo a vedere quelle che sono le problematiche del dollaro e dell'area economica del biglietto verde USA nel 2018.

 

 

 

 

1) La crisi del mercato del cambio euro dollaro

Secondo Jeffrey Snider, responsabile della Global Investment Research di Alhambra Partners, il mercato dell'euro dollaro - un mercato monetario a breve termine che facilita il prestito e l'indebitamento delle banche al di fuori degli Stati Uniti - non funziona correttamente dal 2007 e si è sostanzialmente trasformato in una "spremuta vera e propria" di dollari USA generata da una scarsità di moneta.

 

"Un dollaro in aumento o una valuta in calo" a breve termine, non è un fattore rialzista per il dollaro USA come valuta di riserva. Quello che è successo nel 2014 potrebbe accadere di nuovo e innescherebbe un'altra pericolosa crisi di liquidità in un attimo.

 

 

 

 

2) Il problema del pesante debito pubblico americano

Il debito e gli squilibri degli Stati Uniti non sono mai stati un problema. Fino a quando l'economia mondiale vivrà con dollari USA e le banche centrali mondiali continueranno a comprare moneta e i mercati energetici mondiali avranno il prezzo in dollari, non ci saranno problemi.

 

Ma probabilmente, a causa dei cambiamenti geopolitici del dollaro USA e dei titoli del Tesoro USA, questo debito potrebbe cominciare a essere importante. E il modo più probabile per affrontare il problema del debito per gli Stati Uniti sarà di svalutare la sua moneta, attraverso l'inflazione.

 

Approfondimento: come fare trading sulle notizie economiche? Scoprilo qui >>

 

 

 

 

3) L'abbandono del sistema del petrol dollaro potrebbe avvenire veramente?

Per Mark Yusko di Morgan Creek Capital e Luke Gromen di Forest for the Trees, Cina e Russia stanno entrambi cercando attivamente di ridurre le loro richieste di dollari. Per loro, la dipendenza dal dollaro è un problema cronico che deve essere risolto e si è trasformato in un problema di sicurezza nazionale.

 

Pertanto si stanno muovendo in un certo numero di direzioni per aumentare l'offerta in dollari, mentre allo stesso tempo diminuiscono la domanda del dollaro - ad esempio - rimpiazzando il petrolio in moneta cinese. Fanno anche scambi bilaterali, nonché scambi commerciali con partner africani o altri paesi eurasiatici lungo l'OBOR (One Belt One Road), in termini non di dollari.

 

Un altro esempio, i cinesi hanno prestato dollari Usa a paesi africani e sono stati rimborsati in petrolio l'anno scorso, convertendo fondamentalmente euro-dollari in petrolio. Poiché la Russia (con l'Arabia Saudita) è il più grande produttore di petrolio e la Cina è il più grande consumatore, i due partner hanno iniziato nel 2014 a negoziare il petrolio in termini non di dollari.

 

Inoltre, lo scorso anno è stato annunciato un nuovo contratto sui future petroliferi denominato in CNY (moneta cinese) e iniziato lo scambio sotto forma di test a Shangai a dicembre 2017.

 

Come afferma uno degli intervistati: "Il petrolio è stato la moneta di scelta per sostenere il fiat USA da quando abbiamo chiuso la finestra dell'oro.

Se il flusso di petrolio dovesse essere quantificato in monete diverse dal dollaro ciò influenzerà i flussi finanziari globali del mondo. Perché il petrolio è la merce più scambiata al mondo e il più importate asset quotato in dollari".

 

Approfondimento: cosa modifica la quotazione del cambio euro dollaro previsioni?

 

 

 

 

4) Il ruolo dell'oro come asset di negoziazione neutrale

L'idea non è nulla di nuovo. Già nel 2010, Robert Zoellik presso la Banca Mondiale ha chiesto che le più grandi 5 valute del mondo fossero collegate all'oro. Nel 2011 Dominque Strauss Kahn ha fatto lo stesso come capo del FMI, chiedendo il collegamento tra DSP e oro.

 

Luke Gromen ha sottolineato che i cinesi si stanno attivamente muovendo in questa direzione. Nel 2013 hanno annunciato di smettere di accumulare riserve valutarie statunitensi e di aver importato oro fisico. Lo stesso accade in Russia e quando questo è legato al commercio di petrolio, questo potrebbe spostare il commercio di petrolio dal Petrodollaro a un nuovo sistema Petrolio-Oro.

 

Come afferma Luke Gromen: "La Russia sta comprando oro e il prezzo di un'oncia d'oro in barili di petrolio è più che raddoppiato. È passato da 13 barili di petrolio per un'oncia d'oro a 30 barili di petrolio per oncia. Quindi se la Russia dovesse dire 1.000 tonnellate, allora indovina cosa succederebbe al valore delle loro riserve auree in termini di maggiore produzione economica, il petrolio?

 

Sono più ricchi. Le loro riserve aumenterebbero. Vedi, quello che quesi Paesi stanno facendo rende inaffondabile la loro economia e li allontana irreversibilmente dal dollaro. E penso che siano pazienti e giochino a lungo termine.

 

Sanno che tutto ciò che devono fare è continuare a fare questo gioco e il dollaro crollerà sotto il suo stesso peso. Non hanno bisogno di essere aggressivi. La Cina e la Russia hanno iniziato a fare questo gioco... ora vedremo quanto durerà.

 

Approfondimento: quanto vale un grammo d'oro in euro o in dollari e cosa la modifica? >>

 

 

 

 

5) Euro dollaro previsioni 2018: gli effetti sui prezzi degli asset

C'è stato anche un consenso unanime sull'effetto che queste grandi transizioni del sistema monetario hanno sui prezzi degli asset, nel senso che sono straordinariamente inflazionistiche.

 

In parole povere, per Luke Gromen, "quello che vedi nei mercati azionari, quello che stai vedendo in Bitcoin, quello che stai vedendo nel settore immobiliare - la bolla è dappertutto - è la risposta razionale alla bolla del dollaro".

 

In effetti, si noti che in questo momento sta accadendo la stessa cosa al mercato azionario in Venezuela, come è successo prima in Argentina e nella repubblica di Weimar.

 

È veramente il bitcoin una bolla speculativa o invece è il dollaro ad essere una bolla di se stesso? >>

 

 

 

 

Conclusioni sull'euro dollaro previsioni 2018

Quando la discussione arriva al punto di analizzare dove stiamo attualmente andando, se verso un nuovo sistema monetario o quale sarà la strada migliore da percorrere, allora le opinioni divergono.

 

I seguenti fattori devono essere monitorati da vicino per valutare quanto velocemente progredisce il crollo del dollaro - come valuta di riserva globale:

 

  • L'open interest e i volumi sul nuovo contratto future Oil denominato CNY, quando inizieranno le negoziazioni;
  • Se i rendimenti dei titoli di stato salgono nello stesso momento in cui l'indice del dollaro sta calando, le cose staranno per diventare gravi;
  • Le disponibilità di riserve denominate negli Stati Uniti detenute da banche centrali globali (e in particolare da Cina, Russia e Arabia Saudita). Le loro riserve di riserve denominate in dollari USA hanno raggiunto il picco già nel 2014 e da allora hanno registrato un lento ma costante declino. Ulteriori cali segnaleranno problemi perché gli Stati Uniti continuino a sostenere gli attuali livelli di indebitamento;
  • Se la "bolla globale" negli Stati Uniti continuasse a crescere (stile dei mercati emergenti).

 

Infine, come dovrebbe investire in dollari un investitore in tale scenario? I tre gestori di denaro accettano di investire in oro, beni reali, titoli selezionati sottovalutati e, trattengono il respiro ... sì, quando si parla di Bitcoin. Perché la madre di tutte le bolle potrebbe essere il dollaro e non il Bitcoin!

 

Scopri quanto vale un bitcoin in euro ora in tempo reale qui >>

 

 

 

 

 

 

Inserisci la tua recensione e i tuoi commenti e opinioni qui sotto.

 

Recensioni su Euro Dollaro previsioni
( 5 )
Recensioni trader: 4.5 / 5

 

 

 

comments powered by Disqus