Differenza tra opzioni binarie e Forex Trading CFD piattaforme di trading

differenza tra opzioni binarie e forex trading cfd

Per operare e investire nei mercati finanziari è fondamentale conoscere la differenza tra opzioni binarie e Forex trading CFD.

 

Gli enti di regolamentazione CySEC e degli altri Paesi europei stanno spingendo i broker a creare delle piattaforme con regole più stringenti a favore dei clienti che vogliono diventare dei trader esperti.

 

L'obiettivo è che le perdite siano sempre conosciute al momento dell'apertura di una posizione o operazione nella piattaforma di trading e che gli stop loss, cioè il valore di perdita conosciuto di tale operazione sia garantito e anche questo conosciuto e obbligatorio.

Le opzioni binarie hanno conosciuto un periodo di grande popolarità e ora il passaggio graduale verso un trading CFD protetto sarà il futuro del mercato del trading online. Tutti i broker binari infatti stanno implementando una piattaforma Forex e CFD protetta in modo da adempiere alle richieste degli enti di regolamentazione che vogliono il cliente protetto da rischi eccessivi e da perdite che potrebbero potenzialmente arrivare a raggiungere l'intero capitale investito.

Le opzioni binarie hanno raggiunto la massima popolarità e ora molti trader stanno scegliendo di non abbandonarle del tutto, ma semplicemente passare dalle opzioni binarie a una nuova forma di trading chiamato CFD/Forex protetto.

Se ancora tu non lo sapessi, le opzioni binarie sono contratti di opzioni con rischi e premi prestabiliti.

Nel trading di opzioni binarie, il trader determina se un asset sottostante, come un'azione, una materia prima o una valuta, si sposterà verso l'alto o verso il basso durante un periodo predeterminato. Le opzioni binarie funzionano solo in due direzioni (su o giù).

Mentre nel caso del mercato CFD/Forex, i trader sono tenuti a prevedere la direzione e la traiettoria della variabilità, ma senza una scadenza predeterminata.

Il mercato del Forex (che in inglese significa appunto Foreign Exchange o borsa delle valute e dei cambi) è attualmente uno dei più redditizi e più vasti e liquidi mercati del mondo in termini di transazioni giornaliere. Ogni giorno vengono scambiati miliardi di dollari, sterline, euro ed altre valute minori, da investitori internazionali, banche centrali, banche private, Governi e persino piccoli risparmiatori.

Quando si parla di Forex bisogna dire che la parte significativa del grande giro d’affari avviene sulle transazioni delle coppie più importanti chiamate Majors come l’EUR/USD o GBP/USD attraverso il trading on-line. Internet ha proprio aiutato questo sviluppo e la crescita del mercato OTC Forex (over the counter cioè in borse non regolamentate nazionali) perchè la maggior parte delle transazioni avviene proprio grazie al trading online. Tale crescita non sembra potersi arrestare, tanto che se dieci anni fa il volume giornaliero stimato del mercato forex era di circa 1.000 miliardi di dollari, oggi è stimato intorno ai 5.000 miliardi di dollari, aumentando di 4 volte.

A Giugno 2017 l'Apple store ha deciso di eliminare tutte le App che promuovono il trading con le opzioni binarie. Per questo motivo tutti i broker stanno inserendo il trading Forex CFD come alternativa da inserire nell'app store Apple.

 

 

 

 

Quale sarà la differenza tra opzioni binarie e Forex CFD in futuro?

Qui avevamo già parlato della differenza opzioni binarie e Forex e ora che la maggior parte dei broker ha anche la piattaforma CFD/Forex la scelta è diventata più semplice.

Il futuro probabilmente dopo le opzioni binarie è il trading CFD protetto, cioè operare con sottostanti di contratti per differenza con stop loss garantiti in modo da non poter perdere più di quanto investito in una singola operazione.

Questo è quello che chiede per esempio l'ente di regolamentazione francese AMF ai broker per permettere agli intermediari di operare con i CFD sul territorio francese. OptionWEB per esempio sta implementando questa offerta di trading CFD protetto proprio in Francia.

Ogni contratto aperto, cioè ogni operazione deve essere protetta e il cliente non deve perdere più di quanto rischia con ogni singola operazione. Proprio come accade con le opzioni binarie, ma con l'aspetto di non poco conto, che non ci sono scadenze temporali.

Proprio quello che offre per esempio IQ Option con le opzioni classiche americane e che presto amplierà con la piattaforma CFD/Forex.


>> leggi qui cosa pensano gli italiani delle opzioni classiche IQ Option Americane qui



Nei mercati Forex, noti anche come mercati FX o mercati valutari, vi è maggiore variabilità e maggiore rischio per i trader. In entrambi i tipi di mercati, gli operatori scommettono sulla direzione del valore di un asset o sottostante. Nel caso di speculazioni con esito corretto, entrambe le opzioni di trading forniscono un potenziale profitto.

Guardando allo scenario attuale, il mercato in valuta estera (Forex) è una scelta quasi obbligatoria per i trader che vogliono continuare a fare trading con le opzioni binarie. Anche se le opzioni binarie sono una piattaforma relativamente costosa di trading in termini di rischio beneficio, il fatto che la perdita potenziale massima sia limitata e conosciuta in anticipo, ne ha fatto il suo successo come principale motivo della sua popolarità tra i trader privati.

D'altra parte, il Forex classico ti dà molto più esposizione e il trading CFD invece, con gli stop loss garantiti e obbligatori, sembra essere il futuro del trading binario.

In questo articolo, parleremo di come i trader di opzioni binarie considerano il trading Forex CFD come una naturale evoluzione del trading binario, analizzando le somiglianze e le differenze chiave delle piattaforme.

 

Recensioni su differenza opzioni binarie forex cfd
( 5 )
Recensioni trader: 5 / 5

 

 

 

La più nota differenza tra opzioni binarie e Forex CFD trading

differenza tra opzioni binarie e forex cfd iq option

Accessibilità online

Gli stessi trader che sono attratti dalle opzioni binarie a causa della loro accessibilità online sono anche attratti dal CFD/Forex proprio per la stessa ragione. Entrambi gli strumenti di negoziazione sono negoziati on-line e hanno la flessibilità di essere aperti 24 ore su 5 giorni alla settimana, dalla domenica sera al venerdì sera e nel caso dei CFD che riflettono l'andamento delle azioni, fintanto che il mercato dei beni sottostanti è aperto (borsa di riferimento).

 

 

Piccoli capitali di trading

Tutti e due gli strumenti di trading sia le opzioni binarie che il forex richiedono una piccola quantità di capitale iniziale.
L'importo tipico per un deposito in entrambi queste piattaforme è di almeno $ 100 e molto spesso anche di meno.

 

 

Trading a breve termine

Tutti e due gli strumenti di trading sono negoziabili in termini di periodo a breve termine, anche se con il CFD/forex trading si possono anche assumere posizioni a lungo termine senza scadenza.
Fondamentalmente si assomigliano questi due tipi di mercati nel senso che gli operatori devono prevedere la direzione del movimento di un'asset sottostante o bene in certo periodo di tempo prefissato. Nel caso in cui indovinano il risultato, entrambe le opzioni di trading forniscono potenziali profitti.

Le opzioni binarie si chiudono automaticamente entro un periodo prefissato, mentre i contratti CFD Forex possono rimanere a mercato anche più tempo. Normalmente i contratti CFD/Forex richiedono il pagamento di una commissione dell'ordine mediamente di un 0,05% in caso in cui il contratto resti aperto oltre le ore 22pm della giornata di riferimento. Questa commissione viene chiamata SWAP.


>> prova un conto demo CFD/Forex con IQ Option qui

 

 

 

Capire la differenza tra opzioni binarie e Forex CFD trading

Obiettivi di profitto

differenza forex opzioni binarie soldi

Il trading binario funziona in modo molto simile a quello di una scommessa, il che significa che se la tua previsione è sbagliata, perderai tutti i soldi che hai investito nell'operazione, ma se la tua previsione è corretta, ricevi i tuoi soldi investiti più i rendimenti. Mediamente i rendimenti sono fissati attorno all'80%. Ad esempio, se un trader scommette $ 50 dollari sul movimento del prezzo del Eur/Usd e la previsione è corretta, riceve 40 dollari in più sul suo investimento iniziale.

Per fare soldi con le opzioni binarie nel lungo periodo, la maggior parte delle scommesse deve essere vinta. La differenza fondamentale tra le opzioni binarie e il CFD Forex è che il trading Forex consente agli utenti di impostare i propri obiettivi di profitto, non avere una scadenza e proteggere il proprio capitale impostando un limite alla perdita (stop loss) e se lo si desidera anche un limite al profitto (take profit).

 

 

 

 

Variabilità e rischio

Il mercato FX comporta una maggiore variabilità e rischio, i trader devono non solo devono decidere la direzione di un asset sottostante, ma anche predire il volume dell'incremento (punti di variazione del prezzo o pip) o diminuzione del valore del prezzo del bene con cui si fa trading. Facendo trading con i CFD/Forex, non si ha a priori un idea esatto sul valore del rendimento, nè del profitto, ma possono anche essere maggiori del 100% del capitale investito se la variazione del movimento in punti è molto alta (volatilità) come con le opzioni classiche IQ Option.

Nel Forex, non esiste alcun limite alla quantità di denaro che un trader può fare e per non mettere a rischio tutto il proprio capitale, bisogna fare trading o con CFD protetti come le opzioni classiche IQ Option o impostare sempre uno stop loss alle perdite, proprio per controllare la negoziazione. Questi strumenti aiutano a mettere uno stop alla perdita, impedendo agli operatori di perdere più di un importo fissato in anticipo.

Se l'operazione va contro le proprie aspettative, la piattaforma di CFD/Forex chiude automaticamente l'operazione. Nel Forex operando con i CFD, sia le perdite che i profitti possono essere gestiti con ordini limite / stop.

 

 

 

Sequenza temporale

Le operazioni binarie operano solo su di una specifica linea temporale. Il trader non ha alcun controllo sulla scadenza finale dell'opzione, ma può se lo desidera chiuderla anticipatamente. Prima di inserire un'opzione binaria, gli utenti devono selezionare un orario di inizio e un orario di chiusura.

Al termine della sessione, il trade o operazione si chiude automaticamente senza intervento alcuno dell'operatore.

Alcuni broker permettono di chiudere prima della scadenza, ma ovviamente il rendimento atteso sarà più basso di quello standard. Allo stesso modo, alcuni broker consentono di ritardare il tempo di scadenza, questo è noto come "rollover" ed è possibile solo se i trader aumentano il loro investimento di un certo importo.

Con il CFD forex trading, puoi operare partendo da pochi secondi di durata per ogni operazione (scalping) fino a molti mesi, in quanto si ha la flessibilità di aprire e chiudere l'operazione quando lo si desidera.

Questa flessibilità è dotata di vantaggi e svantaggi.

 

 

Conclusione: Come iniziare con il CFD/Forex? La differenza tra opzioni binarie e Forex è un vantaggio?

differenze opzioni forex trading  cfd

La maggior parte dei trader di opzioni binarie sono attratti dalla semplicità e dalla facilità che viene loro fornita con questa opzione di trading. Se sei un trader di opzioni binarie e vuoi provare il CFD Forex, devi scomporre la piattaforma di CFD Forex trading nei suoi elementi più semplici.

Per migliorare la tua percezione sulla assoluta trasparenza della piattaforma, puoi iniziare a impostare dei confini alla tua operazione, per predeterminare la quantità di rischio che si desidera intraprendere.

 


Per quanto riguarda il rischio, ci sono maggiori probabilità nel trading Forex di guadagnare, perchè è possibile vincere l'intero ammontare fissato nel margine di profitto, mentre nelle opzioni binarie la vincita paga solitamente solo tra il 60% e
l'80% del trade.

Entrambe queste modalità di trading hanno un potenziale di profitto, ma anche di perdita, queste in sintesi la differenza tra opzioni binarie e Forex.

Le opzioni binarie sono più semplici e il rischio è già predeterminato, d'altra parte, il trading Forex è molto più variabile con potenziali maggiori profitti, ma anche perdite se non vengono correttamente inseriti i stop loss.

 

>> leggi qui i termini e il glossario Forex CFD