Strategia intelligente indicatore Metatrader con 24option per opzioni binarie

Il Grafico cambio euro dollaro (eur/usd) in tempo reale

grafico cambio euro dollaro oggi in tempo reale per opzioni binarie

Dal momento in cui è stata creata l'Unione Europea e adottata la moneta unica Euro, si è incominciato a parlare del cambio Euro Dollaro come rapporto di forza e potere delle due super potenze monetarie: l'Europa contro gli USA, gli Stati Uniti d'America.


Il cambio euro dollaro è il cambio più importante sul mercato Forex specialmente a causa della elevata volatilità che questo rapporto valutario ha sempre avuto. Ogni giorno infatti all'apertura delle borse Americane questo cambio euro dollaro ha delle oscillazioni importanti specialmente a cavallo dell'uscita di notizie economiche negli Stati Uniti o in Europa.



Grafico Cambio Euro Dollaro in tempo reale oggi.

 

Prova ad utilizzare questo grafico Cambio Euro Dollaro forex gratis e comincia ad analizzare le tendenze.

 

Disegna le trend lines con le opzioni di disegno sulla colonna di sinistra (nel grafico cambio euro dollaro) e impara a inserire e utilizzare gli indicatori di trading per analizzare gli andamenti dello strumento o asset per rendere redditizia la tua attività di trading con le opzioni binarie.

grafico euro dollaro opzioni binarie in tempo reale

Cambia il periodo di riferimento della candela.

icona indicatori grafico aggiornato euro dollaro opzioni binarie

Inserisci gli indicatori al grafico.

legenda grafico cambio euro dollaro opzioni binarie forex

Cambia tipologia di grafico. Candele, Linare, barre...


Grafico eur/usd: quali sono i fattori che influenzano il cambio euro dollaro?

Ti voglio fare un elenco sintetico e semplice sui maggiori fattori che influenzano l'equilibrio dei prezzi del rapporto euro dollaro:


  • Il livello dei prezzi in merito ai servizi e ai beni dei due Paesi 
  • Le politiche fiscali
  • Il prezzo del petrolio
  • Il differenziale tra il tasso di interesse della Banca Centrale Europea e quello imposto dalla Federal Reserve
  • Gli eventi speculativi.


Dobbiamo quindi considerare due fattori importanti nel l'individuazione delle cause della volatilità:



Il fattore tecnico del grafico cambio euro dollaro forex

Il fattore tecnico del grafico forex eur/usd cioè del cambio-euro-dollaro, cioè per esempio il differente fuso orario che intercorre nelle due piazze principali finanziarie: New York, Londra, Parigi, Berlino e Milano per esempio..


Le borse europee aprono alle 9:00 del mattino alle 15 circa apre il mercato Statunitense, il che incrementa ulteriormente la liquidità, aumentando la volatilità e le occasioni di speculazione dei grandi gruppi bancari e finanziari.


La volatilità del tasso di cambio euro dollaro continua a rimanere alta fino alle 17:00 circa, ora in cui chiudono le maggiori borse europee, per far passare poi pian piano il testimone durante la notte alle speculazioni nelle orse asiatiche. È insomma il mercato Forex, un mondo che non dorme mai, che opera 5 giorni su 7 e 24 ore su 24. Le occasioni di trading sono interessanti durante tutte le sessioni operative! Utilizza un buon indicatore per individuare i momenti di inversione del mercato.



Il fattore macroeconomico del cambio euro dollaro

Il fattore macroeconomico del cambio eur/usd sul grafico cambio euro dollaro forex riguarda soprattutto l'andamento dell'economia del Paese e dell'andamento di un particolare comparto economico (agricoltura, edilizia, ecc...).

 

Qui i fattori più importanti:

 

 

L'annuncio del cambiamento del tasso di interesse

Il tasso di interesse è un parametro fondamentale; solitamente si assiste ad un movimento rialzista a seguito di un aumento del tasso di interesse e a un movimento ribassista in caso di una discesa del valore del tasso di interesse imposto dalla banca centrale del Paese. 


La Banca centrale Europea comunica la variazione o meno del tasso di interesse mensile all’inizio del mese a cavallo della prima settimana.

La Federal Reserve invece comunica il cosiddetto tasso sui Fondi Fed, 8 volte all’anno ed è molto importante.



La comunicazione del tasso di disoccupazione

Un’altro valore importante  per quanto riguarda la comprensione della fluttuazione del cambio euro dollaro è quello relativo al tasso di disoccupazione.


La pubblicazione su base mensile del Non-Farm Employment Change (ovvero il cambio dei dipendenti non agricoli) che viene rilasciato dal Bureau of Labor Statistics negli USA, ogni primo Venerdì del mese successivo, è una delle principali notizie attese dagli speculatori del mercato Forex.


Per quanto riguarda invece l'Unione Europea bisogna fare riferimento ai numeri dell'occupazione delle differenti economie della zona euro.



Prodotto Interno Lordo (PIL)

Il PIL è l'indice di salute dell’economica di un paese o di un gruppo di paesi, come ad esempio l’Unione Europea.


Un valore superiore alle attese è da ritenersi positivo, mentre un valore inferiore è da ritenersi negativo. Se ciò accade negli USA allora avremo esattamente l'opposto:  se il PIL USA è in rialzo avremo un apprezzamento del dollaro e la diminuzione del tasso di cambio euro/dollaro, al contrario si avrà un apprezzamento.



La correlazione tra l'oro e il dollaro americano

Da non scordare la correlazione che esiste tra il valore del Gold, cioè l'oro e il dollaro. Infatti il valore del dollaro tende ad apprezzarsi quando il prezzo dell’oro tende a scendere; viceversa, quando il dollaro americano tende a muoversi al ribasso, il valore del prezzo dell’oro tende invece ad apprezzarsi. Di base quando una moneta perde valore, gli investitori si spostano a speculare sui cosiddetti beni rifugio, cioè l'oro che quindi aumenterà di valore. 



Altro fattore importante è la bilancia Commerciale

La bilancia commerciale è la differenza tra importazioni ed esportazioni in un’economia; in sintesi possiamo trovarci in 2 eventi differenti:


Situazione di sovrapprezzo, ovvero indica che c’è un maggior numero di esportazioni;

Situazione di deficit, invece, al contrario indica un maggiore numero d’importazioni.



Parliamo ora dei valori della Vendita al Dettaglio, dell'indice dei Prezzi al consumo e alla Produzione

Questi valori indicano sostanzialmente la pressione in merito all’inflazione in un’economia; ed influenzano in modo indiretto la politica monetaria e i tassi d’interesse della banca centrale.



Per ultimo ma non meno importanti parliamo degli indicatori di Sentimento

I sondaggi sentimentali come il German ZEW Economic Sentiment o l’University of Michigan Consumer Sentiment Indicator, comunicano delle indicazioni sulla percezione in un Paese in merito alla forza di un’economia e di conseguenza possono influenzare considerevolmente il mercato.



Per concludere è importante sapere che a differenza delle materie prime, le valute hanno un andamento con una maggiore ciclicità, in una sorta di rincorsa ad equilibrarsi a lungo termine, a causa del movimento dei capitali che vanno a speculare e ri bilanciare le due economie americana ed europea.

comments powered by Disqus