Eur/Usd - Gbp/Usd - Bitcoin - Gold - L'analisi

forex analisi binaryoptioneurope.com

Dopo_un_inizio anno relativamente sottotono, questa settimana torna la volatilità sui mercati con numerosi appuntamenti fra i quali ricordiamo il rilascio di dati aggiornati sullo stato dell’economia Cinese, l’approvazione da parte del Senato Americano del mandato del nuovo Governatore Fed Yellen, il meeting della BCE giovedì e l’uscita dell’atteso dato sulle Non Farm Payrolls il prossimo venerdì.

Si conferma il cambio di tendenza su GBP ed EUR entrambi in calo dai massimi delle scorse settimane rispetto a USD e JPY. La ripresa dello Yen penalizza il Nikkei che chiude la prima sessione settimanale in rosso con un -2.35%.

L’EUR\USD ha toccato il minimo dell’ultimo mese a 1.3570 e sembra prossimo a lievi ritracciamenti in rialzo con resistenza 1.3620. Stesso scenario per EUR\JPY quotato al momento 141.79, potrebbe portarsi fino a 141.00 prima di invertire il proprio trend. Resistenza in questo caso fissata a 142.60.

Il GBP\USD era arrivato ai massimi da quasi 2 anni ad 1.6600$, per poi perdere quasi 3 figure in chiusura di settimana. Prevista in giornata elevata volatilità sul cable, con ritracciamenti al rialzo che vedono la prima resistenza a 1.6440.

GBP\JPY dopo aver toccato i massimi a 174.84 ha perso quasi 8 figure toccando nelle prime ore della giornata il minimo delle ultime 3 settimane a 170.38, quotazione attuale a 170.87 in lieve ripresa. Supporto fissato subito sotto il livello 170.00 con resistenza a 172.60 yen.

Apertura di settimana in forte rialzo per BITCOIN che si riporta ai massimi dell’ultimo mese. Come abbiamo avuto modo di vedere negli scorsi mesi, questi sprint non sono destinati a concludersi velocemente e la valuta virtuale quotata al momento 1,035$ potrebbe avvicinarsi nuovamente ai suoi massimi storici. La resistenza per oggi può essere fissata a 1,140$.

Occhi puntati anche sul GOLD che ha aperto le prime contrattazioni del nuovo anno in forte ripresa. Quotazione attuale a 1,240$ con il Gold che entra nell’area critica di resistenza dell’ultimo mese, persistenza di valori di ipercomprato, ma per il momento il metallo giallo non accenna ad un inversione di trend e potrebbe portarsi verso i 1,260$, massimo dell’ultimo mese.

Le altre notizie in uscita per la giornata:

9:15 EUR PMI servizi Spagna

9:45 EUR PMI servizi Italia

10:30 GBP PMI Servizi

16:00 USD PMI non manifatturiero USA

23:30 USD Voto Senato Americano per l’elezione del nuovo Presidente della Fed

Scrivi commento

Commenti: 0