Analisi Usd/Jpy

Apertura di giornata in rialzo per I mercati asiatici a seguito di una chiusura a Wall Street con nuovi record per il DJ30. Lo Nikkei ha chiuso con un +2.2% ed il cross USD/JPY è ora tradato ai massimi da Settembre. Vi è ovviamente forte attesa per il risultato della 3 giorni di meeting del Governo cinese, dai quali potrebbero arrivare nuove riforme cruciali per la crescita del gigante cinese. Il traino principale dei mercati sembra tuttavia essere nuovamente l’attesa per il “tapering” della Fed. Dopo 4 settimane in rosso il sentimento generale dei grandi investitori istituzioni e degli Edge Funds sembra essere decisamente rialzista rispetto al biglietto verde.

Questo sentimento si è tradotto nella rincorsa del $ contro lo Yen che vede per la giornata di oggi una resistenza subito sopra il livello dei 100 yen, ed un EUR\USD ancora in ribasso dopo il lieve ritracciamento di ieri. Il supporto per EUR\USD resta per ora 1.3300 in attesa di notizie che possano spingere il cross oltre questa soglia. GBP\USD in forte ribasso nella giornata di ieri, viene ora tradato ad 1.5963 con possibili ulteriori ribassi fino ad 1.5940 e resistenza ad 1.6020. Il Dollaro forte pesa sulle materie prime, in primis Gold e Crude Oil. Per entrambi possibilità di ribasso in mattinata con supporto a 1,280$ per l’oro e 94.89$ per il greggio. Ancora possibilità in ribasso su Twitter che viene a 42.91$, prezzo considerato ancora troppo alto per la novità dello New York Stock Exchange.