Euro dollaro debole sui mercati

Apertura di giornata ancora mista sui mercati asiatici con Nikkei in lieve rialzo con un +0.2%, mercati in attesa per le decisioni che potrebbero arrivare a breve dalle Banche Centrali di EU e USA. Wall Steet continua a registrare forti guadagni sui maggiori indici, in particolare lo S&P ha oramai registrato la migliore performance degli ultimi 16 anni. Mentre le voci su un possibile taglio dei tassi da parte della Bce attendevano la manovra anti deflazione per il prossimo meeting di Dicembre, secondo diversi analisti del settore i tagli potrebbero arrivare già nella sessione del prossio giovedì.

EUR\USD ancora in sostanziale ribasso per la giornata di oggi, viene tradato stabilmente al di sotto della soglia dell’1.3500\1.3520 con supporto a 1.3470. Guardando ad un grafico giornaliero tuttavia pare che l’inversione di trend non sia ancora stabile ma il trend rialzista conservi ancora una certa stabilità. Nuovi spunti verranno dai dati macroeconomici rilasciati a partire da giovedì. I

 

 

Il cable ha beneficiato ieri della spinta sulla sterlina arrivata dal dato sull’edilizia britannica che ha visto il risultato record degli ultimi 6 anni. Previsti ribassi in giornata con forte supporto a 1.5920.

 

Le notizie più rilevanti in uscita per la giornata di oggi sono:

 

10:00 EUR sussidi di disoccupazione Spagna

11:30 GBP PMI servizi Inghilterra

12:00 EUR Previsioni economiche EU

17:00 USD ISM non manifatturiero

23:45 NZD dati disoccupazione