BCE, le previsioni in crescita, Euro ai massimi

Analisi forex dollaro

Nonostante I dati positivi pubblicati ieri pomeriggio sul mercato Americano l`EUR/USD ha raggiunto ieri il massimo dallo scorso Ottobre a 1.3675$. La spinta rialzista dell`euro è arrivata a seguito del discorso del Presidente della BCE Mario Dragi. La BCE ha rivisto al rialzo le previsioni di crescita per l’area euro per il 2014 ed ha affermato che per il momento non vi saranno modifiche significative sul fronte politica monetaria, smentendo pertanto le voci su un possibile abbassamento ulteriore dei tassi a valori negativi. Questo stravolge completamente le previsioni delle analisti portate avanti nelle ultime settimane che vedevano il trend di medio periodo su EUR\USD tendenzialmente ribassista. Sarà cruciale in giornata il dato sulle Non Farm Payrolls negli Stati Uniti. Un dato al di sotto delle aspettative potrebbe dare al cross un’ulteriore spinta sopra 1.37. L’attesa per il momento è per 180,000 nuovi posti di lavoro creati a Novembre, dato debole rispetto ai 204,000 effettivi di Ottobre.

Attenzione anche al Cable (GBP/USD) che in mattinata potrebbe proseguire il suo ribasso fino a 1.6300, ma un`inversione del trend potrebbe venire dai dati rilasciati nel pomeriggio negli USA. BITCOIN dopo la seduta di ieri fortemente in rosso che ha visto la valuta virtuale toccare il minimo ad 873$ apre positivamente la giornata di oggi. L’andamento delle ultime 2 settimane farebbe tuttavia pensare ad una stabilizzazione di questo mercato rispetto all’andamento degli ultimi 2 mesi, nei quali le quotazioni sono passate da 151$ a 1,211$. Il valore 1,200$ resta una forte resistenza psicologica per lo strumento mentre la resistenza per la sessione odierna può essere fissata a 1,140$.

 

Le altre notizie in arrive per la giornata di oggi:

12:00 EUR Ordini industria Germania

14:30 USD Deflatore PCE USA

14:30 USD Variazione salari non agricoli USA (NON FARM PAYROLLS)

14:30 USD Disoccupazione USA

14:30 USD Redditi personali USA 15:55 USD Indice di fiducia Università del Michigan USA